Attività M5SEnergia

Appalto nucleare Saluggia: Cantone risponda!

Vicino alla mia Vercelli vogliono cementificare soluzioni liquide radioattive (approfondisci su appalto nucleare Saluggia).

Come pensate mi possa sentire sapendo che la mia gente verrà esposta a un tale rischio e che l’ambiente potrà subire reali devastazioni?

“Come sei esagerato” direte voi.

Ma se sapeste il modo approssimativo con cui si stanno facendo i lavori capireste perché sono così spaventato. Una operazione come questa, che richiede un livello di sicurezza estremo, viene condotta da società che non sono specializzate nel trattamento di materiale nucleare.

E’ un po’ come se vi dicessero che l’intervento alle arterie che dovete fare lo eseguirà l’idraulico: “Tanto sempre tubature sono!”.

Ovviamente oltre alla scarsa competenza, come succede sempre in Italia, la gara d’appalto ha seguito delle procedure sospette.

“Che novità” direte voi.

Per cui come potevo far finta di niente?

Qui sotto c’è la lettera che ho scritto a Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione e per la trasparenza delle amministrazioni pubbliche.

In queste ore la lettera è tra le mani del Presidente Anac di cui apprezziamo la grande attenzione sul tema appalti e che di certo ci risponderà in merito il prima possibile.

Nel frattempo, facciamo girare la denuncia di questo scempio.

Non possiamo lasciare che ci avvelenino come già hanno fatto in tantissime zone d’Italia.

Appalto nucleare Saluggia: più trasparenza e sicurezza per i cittadini!

Mirko Busto – deputato M5S commissione Ambiente alla Camera dei Deputati

Lettera Cemex Saluggia Cantone da Mirko Busto cemexsaluggiacantone

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Sardegna autoproduzione e km 0

Next post

Ride with us, partenza da Venezia