AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaOlio di palma insostenibileSalute

Contro l’olio di palma, in difesa dei neonati

Non ci stiamo dimenticando qualcosa? Mentre sempre più spot pubblicitari ripetono la formula magica senza olio di palma consacrando così il trionfo del cittadino informato sulle lobby dell’alimentare, c’è qualcosa che non torna. In questa storia – che da un lato vede schierati consumatori sempre più consapevoli e desiderosi di tutelare la propria salute e l’ambiente e dall’altro multinazionali potentissime preoccupate solo di difendere ingordi guadagni – ci sono vittime silenziose che non possono scegliere liberamente. Si tratta dei neonati, bambini piccolissimi che, abitualmente, vengono rimpinzati di olio di palma, a loro malgrado. Com’è possibile che ci si preoccupi di eliminare questa dannosa sostanza da qualsiasi cosa tranne che dai cibi destinati alla prima infanzia?

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbiente

Consumatori informatevi: avete il diritto di sapere

Quella per un’etichetta trasparente è una delle battaglie più importanti che dobbiamo combattere. È un nostro diritto come consumatori sapere cosa contengono i prodotti che compriamo. Ed è un nostro dovere come cittadini consapevoli sapere leggere le etichette. Perché? Perché in gioco c’è la nostra salute (e il nostro pianeta, anche se di questo non a tutti interessa). Non sempre è facile: molto spesso sulle etichette sono scritti nomi indecifrabili, altre volte i caratteri sono talmente piccoli da richiedere la lente di ingrandimento (che ovviamente nessuno si porta in borsa al supermercato), oppure l’elenco delle sostanze è così lungo da disincentivare chiunque per il tempo che occorrerebbe per leggerlo. Malgrado questo è importante impegnarci a comprendere cosa c’è dentro i prodotti che acquistiamo e, soprattutto, da do…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaPoliticaSalute

Biologico: non facciamo di tutta l’erba un fascio

Il biologico in Italia è in continua crescita. Secondo i dati dell’ultimo rapporto Bio Bank, la banca dati del biologico, e di Sana 2016, Salone del biologico e del naturale (a cui ho avuto il piacere di partecipare come ospite) negli ultimi anni la spesa è diventata sempre più green, con 7 famiglie su 10 che mettono nel carrello alimenti biologici, e con un livello di quotidianità elevato, con il 25 per cento dei consumatori che ogni giorno o quasi mangiano biologico.A questi numeri che riempiono di gioia si contrappongono quelli snocciolati da Report nella puntata della settimana scorsa “Bio-illogico“: aumentano sì i consumatori di p…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaEnergiaOlio di palma insostenibilePoliticaSalute

Olio di palma? Quanti esperti pronti a raccontare bufale

A volte ritornano, in sordina, piano piano, ma ritornano. Del resto c’era da aspettarselo, da quando sempre più cittadini hanno aperto gli occhi l’industria dell’olio di palma insieme a quella alimentare sta perdendo tantissimo. La chiamano demonizzazione mediatica. In realtà in tutta questa storia di mediatico non c’è nulla. Anzi. Proprio i media sono stati i primi e più fedeli sostenitori dell’olio di palma, e dei loro sponsor. Si è trattato in realtà di un fantastico caso di presa di consapevolezza dal basso, d’informazione virale e di boicottaggio riuscito. Talmente riuscito da obbligare colossi della produzione alimentare a modificare i propri ingredienti. In questi giorni sempre più articoli e agenzie scrivono che ‘Non c’è alcuna evidenza scientifica per giustificare le campagne contro dell’olio di palma citando di volta in volta l’e…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaSalute

Bayer-Monsanto, TTIP-Ceta: quanto ci stiamo giocando?

Bayer-Monsanto, TTIP-Ceta, glifosato e Ogm: ci stiamo giocando il nostro futuro, nel silenzio assordante di media e istituzioni. In questi giorni stanno succedendo fatti cruciali per il nostro Paese, la nostra sovranità alimentare e gli equilibri dell’economia globale. Ma a quanto pare non interessa a molti… Cercherò in breve di spiegare invece perché la fusione tra Bayer e Monsanto e la firma dei trattati TTIP e Ceta ci riguarda molto da vicino. 1. Bayer acquista Monsanto I due giganti dei prodotti fitosanitari e delle sementi, si sono fusi in un colosso che non porterà a nulla di buono. Le due società detengono, infatti, il monopolio di pesticidi e Ogm, in particolare di quelli resistenti all’erbicida Roundup…

READ MORE →
Glifosato: al governo non importa la salute
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAzioni discusse con i cittadiniEcologiaGlifosatoSaluteSostenibilità

Glifosato: governo vara decreto bufala per continuare a mentire e a avvelenare i cittadini

Mentono sapendo di mentire quando a telecamere accese i rappresentanti di questo governo annunciano l’addio al glifosato. Il pericolosissimo erbicida della Monsanto, definito dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro, potenzialmente cancerogeno, continuerà, infatti, a invadere le nostre tavole, le nostre acque e le nostre terre, con il benestare di un governo che a tutto pensa fuorché alla salute dei cittadini. Già in sede europea la posizione italiana sul rinnovo dell’autorizzazione del glifosato non è stata che una misera astensione benché fosse stato più volte espresso dai Ministri Galletti e…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteSalute

Antibiotico resistenza: per la nostra salute, diciamo addio alla carne

Come sapete da tempo mi batto per una corretta informazione riguardante l’alimentazione. Sempre più spesso le notizie inerenti al cibo sono sensazionalistiche e superficiali, quando invece, l’argomento meriterebbe competenza e serietà perché dal nostro piatto dipende la nostra salute e il nostro futuro. Non è facile cercare di fare chiarezza (o anche solo provare a dire le cose) in un marasma di articoli, programmi tv e talk show, opinionisti, esperti o detti tali, che ogni giorno sfornano notizie su cosa mangiare, cosa no e perché no. Ma oggi vorrei provare ad affrontare un tema molto complesso e altrettanto attuale: l’aumento nelle nostre carni di batteri capaci di resistere agli antibiotici! Perché succede questo? Perché a causa delle condizioni igieniche e sanitarie degli allevamenti intensivi, del sovraffollamento dei luoghi, delle escoriazioni e delle infezioni di…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaOlio di palma insostenibilePoliticaSalute

RSPO, Greenpeace inchioda l’olio di palma sostenibile

Lo sosteniamo da sempre: l’olio di palma sostenibile non esiste: la certificazione di sostenibilità è una farsa e il report pubblicato ieri da Greenpeace ne è l’ennesima prova. Venticinque pagine in cui si denuncia quanto lo IOI Group sia “sostenibile”: lo IOI è una delle principali compagnie del business dell’olio di palma, nonché una delle società ideatrici della famigerata certificazione di sostenibilità: la RSPO (Roundtable on Sustainable Palm Oil), un’organizzazione-ombrello nata nel 2004 per garantire che i produttori di olio di palma rispettino dei “criteri minimi di sostenibilità ambientale” nella coltivazione dell’olio di palma. Secondo quanto si legge lo IOI Group è proprietario di circa un terzo delle piantagioni del Ketapang, un’area nella provincia indonesiana del West Kalimantan,

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaSalute

Carne clandestina: un business miliardario che paghiamo in salute

L’agguato al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, andato in scena nei mesi scorsi è un serio segnale di una situazione ormai fuori controllo: quella delle agromafie, dei pascoli abusivi e del business delle macellazioni clandestine. Da alcuni anni alla guida del Parco dei Nebrodi, Antoci combatte, infatti, in prima linea nella battaglia per sottrarre pascoli e terreni alla mafia e per proteggere il territorio dall’illegalità. Proprio per questo è stato più volte minacciato e da tempo vive sotto scorta. A dar fastidio è il suo impegno per mettere alle porte del Parco dei Nebrodi – la più grande area protetta dell’isola che sposa 24 Comuni fra Enna, Messina e Catania – i pascoli abusivi, gli abigeati, le macellazioni clandestine, il furto di macchinari agricoli e le frodi per ottenere finanzi…

READ MORE →
ogm
AgricolturaAlimentazioneAmbiente

Ogm: nel silenzio l’Europa apre le porte

Zitti, zitti, che tanto a luglio nessuno se ne accorge e senza la benché minima fatica facciamo passare gli Ogm in Europa… E così fu. Nel silenzio più totale dei media italiani, con il viscido benestare della maggior della politica nostra, con il solo contrasto del Movimento 5 Stelle, la Commissione europea ha autorizzato tre varietà di semi di soia geneticamente modificati per l’alimentazione umana e animale. Che importa se ai cittadini europei questa storia degli Ogm proprio non va giù? Se più volte, in diversi Stati, si sono espressi contrari al loro utilizzo? Cosa contano i pareri negati che provengono da vari studi scientifici inerenti al loro utilizzo?

READ MORE →
PETIZIONE SPOT OLIO DI PALMA
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SAzioni discusse con i cittadiniEcologiaEnergiaOlio di palma insostenibilePoliticaSalute

OLIO DI PALMA: NON ARRETRIAMO DI UN PASSO!

Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle contro la produzione e il consumo di olio di palma. Nella seduta della Camera del 26 maggio abbiamo presentato un’interrogazione al Ministro della Salute. E’ il quarantottesimo degli atti d’indirizzo e di controllo esercitati dall’inizio di questa legislatura su questa sostanza. Ma finché non avremo risposte concrete e fatti non ci fermeremo! Perché? Per tutelare la salute dei cittadini e per il nostro pianeta. I motivi per dire no all’olio di palma sono ormai noti a tutti: 1. deforestazione e perdita di biodiversità nei luoghi di produzione, 2. violazione di diritti umani e sfruttamento del lavoro, anche minorile, nelle piantagioni di olio di palma, 3. rischi per la salute umana, certificati da inn…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteAttività M5SEcologiaEnergiaPoliticaProposte Di LeggeSalute

Ecovillaggi, co-housing, housing sociale: M5S chiede siano riconosciuti

La vita comunitaria e la condivisione dell’abitare in Italia ha una lunga storia ma è soprattutto negli ultimi anni che queste esperienze si stanno espandendo sempre di più. Dal co-housing ai condomini solidali, dall’housing sociale agli ecovillaggi, le esperienze di comunità intenzionali sono variegate e in continuo aumento. E i motivi sono molteplici: dal risparmio economico derivato dal muto soccorso e dalla condivisione di spazi e risorse, alla ricerca di un ritrovato senso di comunità basato su relazioni autentiche e di solidarietà, al perseguimento di stili di vita sostenibili e a basso impatto ambientale. È ormai indubbio che queste comunità offrano un modello sociale, economico e di valori che costituisce un patrimonio importante per lo Stato e per il territorio nel quale sono insediate. Già molte amministrazioni…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaSalute

Pesticidi: Ministro Galletti risponda a questa mamma!

Abbiamo una buonissima agricoltura, di qualità, anche perché usiamo i fitofarmaci come si devono utilizzare… Queste sono le parole del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, la scorsa settimana a Trento, ospitato da Coldiretti Tour. Sicuramente Galletti non avrà avuto il tempo di incontrare anche i diversi comitati e gruppi che negli ultimi anni si stanno battendo per la tutela della propria salute e del territorio accanto ad associazioni storiche come il WWF Altamarca, contro l’utilizzo di quei fitofarmaci di cui il Ministro va tanto fiero. E’ ormai risaputo quanto i pesticidi siano causa di gravi danni agli ecosistemi e agli organismi viventi, accrescendo il rischio di malattie neurodegenerative e del cancro e interferendo con il…

READ MORE →
glifosato
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaGlifosatoSaluteSostenibilità

Rinnovo glifosato, Ue dice sì! Altri 18 mesi di veleni…

Oggi era l’ultimo giorno utile per autorizzare del rinnovo all’utilizzo del glifosato, il pericolosissimo pesticida della Monsanto che ha invaso le nostre acque, contaminato i nostri cibi e devastato le nostre terre. Oggi sarebbe potuto essere un giorno di festa. Un giorno da ricordare per la messa al bando di una sostanza che negli ultimi anni ha distrutto la nostra agricoltura e avvelenato le nostre tavole. La notizia invece è arrivata proprio ora dal commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitas che si è detto “sorpreso della reazione degli Stati membri, soprattutto del loro silenzio”. Un silenzio che dice più di mille parole e che lascia tristemente l’amaro in bocca. L’Italia, per una volta, avrebbe pot…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

RINNOVO GLIFOSATO: LETTERA APERTA AL MINISTRO MARTINA

Egregio Ministro Martina, in merito alla controversa questione in oggetto, Le inviamo in allegato una lettera che fornisce una panoramica sulle possibili alternative all’utilizzo del glifosato in agricoltura, che ci auguriamo Lei possa prendere in considerazione in vista del voto del Comitato d’Appello previsto questa settimana. La lettera allegata è in lingua inglese poiché si tratta di un lavoro congiunto che stiamo promuovendo insieme ad alcuni colleghi del Parlamento europeo, a seguito delle pesanti affermazioni del Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis. Secondo il Commissario, infatti, alcuni Stati membri, tra cui l’Italia, avrebbero chiesto all…

READ MORE →
CETA TTIP
AgricolturaAmbienteEcologiaEnergiaPoliticaSalute

CETA-TTIP: democrazia sotto attacco

Quello che sta succedendo è un fatto gravissimo che denota ancora una volta da che parte sta questo governo: dalla parte delle lobby, delle multinazionali e dei poteri forti a discapito dei cittadini e della stessa democrazia. Secondo quanto riportato dall’agenzia Reteurs e reso noto dai promotori della campagna Stop-Ttip-Italia, il  ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda, avrebbe sostenuto, con un documento presentato a nome del governo italiano, che l’Italia è favorevole a tagliare fuori il suo Parlamento e quelli di tutti gli Stati dell’unione dal processo di ratifica. Che cosa significa questo? Che, mentre altri governi dell’Unione, come Lussemburgo e Francia, stanno facendo di tutto per rivendicare il proprio potere di ratifica – ossia di approvazione

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaEnergiaPoliticaSalute

Principio di precauzione: perché non possiamo rinunciarci

Per principio di precauzione si intende una politica di condotta cautelativa per quanto riguarda le decisioni politiche ed economiche sulla gestione delle questioni scientificamente controverse. Il principio di precauzione permette di reagire rapidamente di fronte a un possibile pericolo per la salute umana, animale o vegetale: nel caso in cui i dati scientifici non consentano una valutazione completa del rischio, il ricorso a questo principio consente, di impedire la distribuzione dei prodotti e delle sostanze potenzialmente pericolose. Se dovesse passare il TTIP l’Europa direbbe addio a uno dei suoi più importanti principi: quello che garantisce il primato della salute dei cittadini sugli interessi aziendali. Si tratta di un vero e proprio spartiacque tra una politica sociale a tutela del cittadino e dell’ambiente e una poli…

READ MORE →
Lorenzin Galletti Martina
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

Rinnovo glifosato: Lorenzin, Martina, Galletti, da che parte state?

Ci sono due tipi di politici: quelli che si occupano dei cittadini e del bene comune e quelli che pensano ai propri interessi e agli affari di pochi. Il rischio è che oggi, come troppo spesso accade, a vincere siano i secondi. Oggi la Commissione europea ha convocato una riunione straordinaria del comitato fitosanitario permanente per decidere sul prolungamento dell’autorizzazione del glifosato, l’erbicida targato Monsanto più usato al mondo e pericolosissimo per la salute e per l’ambiente. Dopo diverse sedute e vari rinvii, la questione glifosato è diventata un caso: da una parte c’è chi si schiera in difesa della salute pubblica chiedendo che venga rispettato il principio di precauzione e che venga bloccato immediatamente il rinnovo del diserbante; dall…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

GLIFOSATO: l’Italia confermi il NO alla ri-autorizzazione

Oggi la riunione dei Ministri in vista del voto del 6 giugno in Europa sul rinnovo del glifosato. Oggi è il giorno in cui il Governo decide se lasciarsi alle spalle le pressioni industriali per portare la voce dei cittadini: STOP al GLIFOSATO Sarà all’altezza? Noi lo affermiamo a gran voce da tempo, all’unisono con i cittadini europei e le associazioni riunite nella sigla STOPGLIFOSATO, a fronte della sua presunta cancerogenicità (fonte Iarc) e degli altri rischi sanitari ad esso correlati. A ricordarci la sua presenza le evidenze scientifiche: l’indagine Ispra sullo stato delle acque ha recentemente dimostrato un’allarmante presenza dell’erbicida della Monsanto nelle acque superficiali. A ricordarcelo i nostri parlamentari europei, che si sono sottoposti ad un test delle urine per trovare tracce di glifosato e ne s…

READ MORE →
sms
AgricolturaAmbienteEcologiaSalute

Stop pesticidi, ma solo quando passa il Giro d’Italia

«Vista la presenza di turisti e tv anche dall’elicottero per il Giro d’Italia, si ricorda di non effettuare trattamenti fra le 14 e le 17 di oggi». È questo il testo del sms ricevuto dai frutticoltori soci di cooperative consorziate con Melinda, invitati a non accendere gli atomizzatori nelle ore riservate al passaggio del Giro. Il passaggio dei corridori in Val di Non non poteva evidentemente avvenire in una valle «annebbiata» dai pesticidi… che immagine avrebbe trasmesso? E’ incredibile che così tanta premura venga riservata a sportivi, giornalisti e tv mentre da anni tantissime persone chiedono di vivere in un ambiente più sano e vengono totalmente ignorate. Proprio in queste ore è stato pubblicato su Jama Neurology, uno studio americano secondo cui l’espos…

READ MORE →