AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SEcologiaPoliticaSalute

Biodiesel, stop olio di palma entro 2020: vittoria 5 Stelle in Europa

Biodiesel, stop olio di palma entro 2020: vittoria 5 Stelle in Europa (ed anche Eni ne annuncia l’addio) Oggi è un grande giorno per la battaglia che il Movimento 5 Stelle insieme a tanti esponenti della società civile e del mondo delle associazioni sta portando avanti contro l’utilizzo dell’olio di palma. Ma soprattutto è un grande giorno per la salvaguardia del nostro pianeta, della sua biodiversità e per la difesa di quelle terre e di quelle popolazioni che a causa di questa produzione sono defraudate e sfruttate. La Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare del Parlamento europeo (Envi) ha, infatti, approvato la stragrande maggioranza delle 

READ MORE →
AmbienteAttività M5S

Lupi: Ministro Galletti fermi il Piano ammazza lupi

NO ALLA NORMA AMMAZZA-LUPO! OGGI DALLE ORE 14.00 IN VIA DELLA STAMPERIA A ROMA GRANDE MOBILITAZIONE PER FERMARE IL PIANO CHE MASSACRERA’ I LUPI NEL NOSTRO PAESE! VI ASPETTIAMO! Chiediamo al ministro dell’Ambiente, Galletti, e ai presidenti delle Regioni di respingere la norma del Piano Lupo che dà il via libera agli abbattimenti, che sarà votato oggi in Conferenza Stato-Regioni. Il lupo è una specie ‘particolarmente protetta’ dal 1971 e con questo sciagurato Piano-Lupi l’Italia rischierebbe una nuova procedura d’infrazione europea che porterebbe, ancora una volta, ad uno spreco di denaro pubblico per centinaia di milioni di euro. Se la norma ‘ammazza-lupo’ sarà approvata, il #M5S la impugnerà in Europa e il conto del danno economico che ne deriverà per l’Italia sarà presentato al Pd. Lo abbiamo già visto in altri casi di infrazione Ue, come per le 133 discariche abusive, in cui i cittadini italiani sono st…

READ MORE →
AmbienteAttività M5SEcologiaEnergiaPolitica

Governo 5 Stelle, il programma parte dall’energia

Si inizia a discutere online il programma di governo del MoVimento 5 Stelle. Si parte dall’energia. Partecipate! Nei prossimi giorni si inizierà a votare. di Beppe Grillo Di nuovo a parlare di energia. Sono 30 anni che parlo di energia. Dal Wuppertal Institute al Fattore Quattro, ai fratelli Weizsäcker, Sachs, Lester Brown. Li avevo conosciuti tutti nel mondo. Tutti che parlavamo di energia perché è un cambio di civiltà. Allora fatevi una domanda: un barile di petrolio costa 50 dollari, un barile di Coca Cola costa 350 dollari. Secondo voi è una cosa normale? Secondo voi è un’economia razionale? Intelligente? Di buon senso? Che cosa c’è sotto che vogliono ancora ripristinarci il petrolio…

READ MORE →
BIOCARBURANTI
AmbienteAttività M5SEcologiaEnergiaSalute

Grassi animali come biocarburanti, facciamo chiarezza

Negli ultimi tempi il tema dei biocarburanti derivati dai grassi animali sta prendendo sempre più piede. Ma mentre per alcuni il futuro dell’energia è inspiegabilmente negli scarti animali, per molti esperti, medici e ambientalisti questa soluzione è del tutto inadeguata, controproducente e dannosa. Utilizzare grassi animali come biocarburanti significare incentivare un metodo che di ecologico, sostenibile e logico non ha assolutamente nulla. Al contrario presenta diversi problemi sia per la salute dei cittadini sia per l’ambiente: secondo una nota del 4 dicembre 2015 del Ministero dell’Ambiente e dell’Envi i grassi animali non possono essere utilizzati come combustibili, perché la loro combustione rilascerebbe nell’ambiente dioss…

READ MORE →
PETIZIONE SPOT OLIO DI PALMA
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SAzioni discusse con i cittadiniEcologiaEnergiaOlio di palma insostenibilePoliticaSalute

OLIO DI PALMA: NON ARRETRIAMO DI UN PASSO!

Continua la battaglia del Movimento 5 Stelle contro la produzione e il consumo di olio di palma. Nella seduta della Camera del 26 maggio abbiamo presentato un’interrogazione al Ministro della Salute. E’ il quarantottesimo degli atti d’indirizzo e di controllo esercitati dall’inizio di questa legislatura su questa sostanza. Ma finché non avremo risposte concrete e fatti non ci fermeremo! Perché? Per tutelare la salute dei cittadini e per il nostro pianeta. I motivi per dire no all’olio di palma sono ormai noti a tutti: 1. deforestazione e perdita di biodiversità nei luoghi di produzione, 2. violazione di diritti umani e sfruttamento del lavoro, anche minorile, nelle piantagioni di olio di palma, 3. rischi per la salute umana, certificati da inn…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteAttività M5SEcologiaEnergiaPoliticaProposte Di LeggeSalute

Ecovillaggi, co-housing, housing sociale: M5S chiede siano riconosciuti

La vita comunitaria e la condivisione dell’abitare in Italia ha una lunga storia ma è soprattutto negli ultimi anni che queste esperienze si stanno espandendo sempre di più. Dal co-housing ai condomini solidali, dall’housing sociale agli ecovillaggi, le esperienze di comunità intenzionali sono variegate e in continuo aumento. E i motivi sono molteplici: dal risparmio economico derivato dal muto soccorso e dalla condivisione di spazi e risorse, alla ricerca di un ritrovato senso di comunità basato su relazioni autentiche e di solidarietà, al perseguimento di stili di vita sostenibili e a basso impatto ambientale. È ormai indubbio che queste comunità offrano un modello sociale, economico e di valori che costituisce un patrimonio importante per lo Stato e per il territorio nel quale sono insediate. Già molte amministrazioni…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

GLIFOSATO: l’Italia confermi il NO alla ri-autorizzazione

Oggi la riunione dei Ministri in vista del voto del 6 giugno in Europa sul rinnovo del glifosato. Oggi è il giorno in cui il Governo decide se lasciarsi alle spalle le pressioni industriali per portare la voce dei cittadini: STOP al GLIFOSATO Sarà all’altezza? Noi lo affermiamo a gran voce da tempo, all’unisono con i cittadini europei e le associazioni riunite nella sigla STOPGLIFOSATO, a fronte della sua presunta cancerogenicità (fonte Iarc) e degli altri rischi sanitari ad esso correlati. A ricordarci la sua presenza le evidenze scientifiche: l’indagine Ispra sullo stato delle acque ha recentemente dimostrato un’allarmante presenza dell’erbicida della Monsanto nelle acque superficiali. A ricordarcelo i nostri parlamentari europei, che si sono sottoposti ad un test delle urine per trovare tracce di glifosato e ne s…

READ MORE →
sblocca-trivelle: un referendum per fermarlo?
AmbienteAttività M5SCambiamento ClimaticoEcologiaPoliticaSalute

Trivelle e posti di lavoro perduti, facciamo chiarezza

Ci risiamo. Ogni volta che i politici devono tutelare gli interessi di qualche amico o di qualche lobby tirano fuori la storia dei posti di lavoro. Ma siamo davvero sicuri che quello che ci raccontano corrisponde al vero? E che il loro primo interesse sia realmente quello di evitare che alcune persone finiscano per strada? Noi abbiamo provato a fare due conti e ovviamente da quello che ne esce la storia è ben diversa. Grazie al comitato indagine green economy è possibile vedere come a fronte di un miliardo investito i posti di lavoro creati siano nettamente maggiori quando si parla di lavori green e non certo di trivelle, Tav, petrolio, biogas o quant’altro. Oggi investendo 1 miliardo di euro in petrolio, per esempio, si producono circa 500 posti di lavoro. Lo stesso miliardo investito in energie rinnovab…

READ MORE →
AlimentazioneAttività M5SCambiamento Climatico

Barcellona si dichiara veggie friendly

Barcellona annuncia il martedì veg e si impegna nel diventare sempre più veg-friendly, amica di vegani e vegetariani. Perché? Per la salute dei propri cittadini, per l’ambiente e per dare un’offerta turistica degna ai sempre più numerosi visitatori veg della città. Non si tratta quindi di uno spot bensì di un insieme di azioni concrete da parte di una politica comunale che punta a informare i propri cittadini sui rischi e sulle opportunità derivate dall’alimentazione e a educare a una dieta più sana e sostenibile, e che vuole dare un’offerta ai sempre più numerosi turisti veg che visitano la città spagnola. L’amministrazione ha pensato perciò di stilare una guida che indichi locali e ristoranti vegani e vegetariani. Ma non solo. Il Comune ha anche deciso di incoraggiare i residenti ad abbracciare una dieta priva di car…

READ MORE →
AgricolturaAttività M5SEcologiaPoliticaSalute

Sprechi alimentari: il problema vero non è la spazzatura, è il cibo spazzatura

Ieri alla Camera è stata discussa la proposta di legge n. 3057 Norme per la limitazione degli sprechi, l’uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale. Ovvero si è parlato di sprechi alimentari. O meglio, si sarebbe dovuto parlare di questo. Si sarebbe potuto fare davvero qualcosa di utile e concreto ma, purtroppo, ancora una volta, questo Governo ha preferito votare degli spot invece di affrontare davvero la fondamentale, enorme, drammatica, questione alimentare e optare per l’unica soluzione possibile: un’informazione trasparente e un’educazione alimentare sana e sostenibile che metta da parte interessi privati ed economici, per puntare al cambiamento delle abitudini alimentari, al benessere e alla salute delle persone, alla tutela ambientale e alla salvaguardia del nostro pianeta. Perché di questo si tratta. E invece nulla si è fatto. Ieri sono stat…

READ MORE →
Olio di palma: Indonesia brucia
AgricolturaAmbienteAttività M5SEcologiaPoliticaSalute

Olio di palma: Indonesia brucia ma Italia continua spot

Una vasta cortina di fumo si sta alzando in questi giorni sull’isola di Sumatra, in Indonesia. A provocarla sono i vasti roghi appiccati per fare spazio alle piantagioni per la produzione di olio di palma. La notizia è riportata dall’agenzia Reuters che denuncia come nella provincia occidentale di Riau sia stato addirittura necessario dichiarare lo stato di emergenza a causa dei gravi incendi boschivi. Scuole, ospedali e uffici chiusi. L’aria è irrespirabile e il pericolo che gli incindi si propaghino a macchia d’olio è altissimo. Purtroppo non si tratta né dei primi né degli ultimi roghi appiccati da multinazionali e proprietari terrieri per far spazio alle piantagioni di palma da olio.

READ MORE →
Glifosato: al governo non importa la salute
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

Glifosato, tutto rimandato. Ma il no del governo è un bluff

Non ci sarà nessun rinnovo di autorizzazione per il glifosato. Almeno non oggi. E’ una vittoria solo parziale che non ci permette di abbassare la guardia neanche per un giorno da qui a maggio, quando il Comitato fitosanitario permanente sarà nuovamente chiamato ad esprimersi sul terribile pesticida targato Monsanto. Qualche giorno fa era trapelata una comunicazione in cui sembrava ormai chiara la linea da seguire: sì al glifosato per altri 15 anni. Alla faccia delle raccomandazioni dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro e dell’Organizzazione mondiale della sanità che hanno inserito questa sostanza nella categoria delle sostanze probabilmente cancerogene. E di molti altri studi – tra cui una ricerca di tre anni, condotto da 17 esperti in 11 Paesi e pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Oncology – che hano rivelato una forte correlazione tra l’esposizione al glifosa…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteAttività M5SEcologiaEnergiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

NO AL GLIFOSATO, NO A UN’EUROPA IN MANO ALLA MONSANTO

Cavolfiore, lenticchie, porri, fichi, pompelmi, patate, frumento, avena. Ma non solo: anche in 14 tipi di birre tedesche sono state trovate voluminose tracce di glifosato! Il glifosato è il diserbante della Monsanto più usato al mondo e il componente principale di almeno l’80% degli erbicidi in commercio in Italia. Nel mondo è molto diffuso nelle coltivazioni Ogm, modificate appunto per diventare resistenti all’erbicida, come, per esempio, nel caso della soia roundup-ready. Quest’ultima (anche nei Paesi che vietano di coltivare ogm) viene comunque impiegata come mangime per gli animali. Nessuno è immune. La presenza sua e dei suoi metaboliti contamina suolo, atmosfera, acqua e finisce in ciò che mangiamo. In Lombardia, l’unica regione che ha cerca la sua presenza nelle acque, il glifosato supe…

READ MORE →
scienziati pro ogm
AgricolturaAttività M5SEcologiaPoliticaSalute

OGM, spot di Presa Diretta tra inesattezze ed errori scientifici

COMUNICATO STAMPA La puntata di “Presa Diretta” messa in piedi da Riccardo Iacona il 28 febbraio con al centro gli OGM è stata a dir poco scandalosa e un insulto ai cittadini costretti a pagare il canone Rai. Più che una trasmissione dedicata è stata una una carrellata pubblicitaria a favore del transgenico senza precedenti. Una delle peggiori pagine di informazione scientifica mai avute. Nessun contraddittorio e una presa di posizione netta. Senza entrare nel merito delle tante inesattezze scientifiche, agricole e commerciali dette (od omesse) dal giornalista di Rai 3, direttamente o per bocca dei suoi intervistati, sottolineiamo come sia stato apparecchiato uno spot alle multinazionali dell’alimentazione. Un regalo enorme a Monsanto, Syngenta e Pioneer. Ci domandiamo come mai si sia decisa questa linea, come mai si sia dat…

READ MORE →
Attività M5SEcologiaPolitica

Sperimentazione animale, ok condanna Green Hill ma ancora molto da fare

Oggi è un gran giorno per la lotta alla sperimentazione animale. La corte d’appello di Brescia ha infatti confermato le condanne emesse in primo grado nei confronti dei vertici di Green Hill, l’allevamento di cani Beagle di Montichiari, di proprietà della multinazionale Marshall, chiuso nel  2012 con l’accusa di maltrattamento di animali. Animali che, nel caso in cui non avessero avuto i requisiti richiesti dalla case farmaceutiche che praticano sperimentazione animale, venivano direttamente eliminati, proprio come se fossero merce fallata da distruggere. Purtroppo, sebbene il passo sia importante, c’è ancora molto da fare. Soprattutto a livello accademico e istituzionale. Basti pensare alle recenti dichiarazioni rilasciate dal Dr. Ugo Santucci, in veste di rappresentante del Ministero della Salute al convegno svoltosi lo scorso 26 gennaio presso l’Università L…

READ MORE →
salva lupi
AmbienteAttività M5SEcologiaPoliticaTutela del territorio

Il M5S salva i lupi dagli abbattimenti

Questo Governo, come i precedenti, sembra maestro nell’attuare veri e propri attentati all’ambiente e alla biodiversità, animale e vegetale, dimenticandosi troppo spesso che si tratta di patrimonio indisponibile dello Stato e, quindi, di tutti noi, nonché tesoro da preservare per i nostri figli e nipoti. Questa volta, sbandierando interessi economici o pericoli fittizi, Renzi e company si apprestavano a varare un nuovo piano, eufemisticamente definito di conservazione e gestione del lupo che, dopo ben 45 anni, avrebbe consentito gli abbattimenti di lupi e ibridi e, addirittura, la caccia ai cani vaganti, contro il divieto fissato per legge nel 1991. Alla faccia dei decenni di crociate condotte per reintrodurre una specie che nel 1971 era quasi estinta. E alla faccia pure delle montagne di denaro speso nei programmi di ripopolazione. A tutto ciò il

READ MORE →
AlimentazioneAttività M5SEcologiaFuturo SÌ Futuro NOInfo-parlamentoProposte Di Legge

Lotta agli sprechi alimentari. A che punto siamo?

In Francia sprecare cibo commestibile è reato. In Italia, invece, è la prassi. Una prassi dannosa non solo per la nostra economia. Solo in Italia – secondo i recenti dati forniti da Waste Watcher, l’Osservatorio permanente sugli sprechi alimentari delle famiglie italiane prodotto da Last Minute Market – lo spreco domestico ci costa 8,4 miliardi di euro l’anno. Per 650 grammi di cibo sprecato se ne vanno più di 6 euro settimanali a famiglia, oltre 300 euro all’anno. Alla faccia della crisi! Crisi che a quanto pare non è riuscita a incidere sulle cattive abitudini degli italiani. Secondo Waste Watcher il 42% dello spreco deriva, infatti, proprio da queste. Segue il 39% di sprechi della produzione, il 14% derivante dalla ristorazione e il 5% dalla distribuzione. Numeri che su scala mondiale non possono far altro che lievitare. Secondo la

READ MORE →
AlimentazioneAttività M5SPoliticaSalute

Carne, Lorenzin la riabilita alla faccia dell’Oms

A ottobre 2015 è stato reso pubblico il report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla cancerogenicità della carne consumata. Lo studio condotto dallo IARC (International Agency for Research on Cancer) ha inserito la carne lavorata nel gruppo “1” delle sostanze che causano cancro, dove ci sono anche sigarette, alcol, arsenico e benzene. La carne rossa non lavorata invece compare nel gruppo “2A”, quello delle sostanze “probabilmente cancerogene“, dove c’è anche il glifosato. Il Ministro della Salute Lorenzin, evidentemente preoccupata per le possibili conseguenze sulla salute degli italiani, si è affrettata a chiedere un approfondimento al Comitato nazionale per la sicurezza alimentare. Proprio in questi giorni è stato reso pubblico il parere del Comitato al termine di un’attenta analisi durata “addirittura” 3 mesi. Per la pre…

READ MORE →
AlimentazioneAttività M5S

Vegetariani e vegani in aumento, ma per il Governo non esistono

Italiani sempre più attenti all’alimentazione e al benessere. Lo dicono i numeri, in particolare quelli del Rapporto Italia 2016 dell’Eurispes che sottolineano come nel nostro Paese vegetariani e vegani siano in continua crescita e che per la maggior parte si tratti di una scelta legata alla salute. I vegetariani sono arrivati a superare il 7% della popolazione a cui si somma un altro 1% di italiani che ha deciso di dire no ai derivati animali in generale. Non solo carne o pesce quindi ma anche formaggi, latte, uova, miele vengono esclusi da un numero sempre maggiore di persone. Sommando le due pratiche si arriva a un buon 8% di italiani che sta mettendo in discussione la dieta “tradizionale”. La maggior parte lo fa per ragioni di salute

READ MORE →
AmbienteAttività M5SEcologiaEconomiaEnergiaTutela del mareTutela del suoloTutela del territorio

L’Italia è una bomba atomica, Ue interverrà

E’ gravissimo e niente affatto rassicurante il valzer di annunci e smentite in merito alla pericolosità di fughe radioattive nelle acque superficiali vicine al deposito di scorie nucleari di Saluggia, comune della provincia di Vercelli dove si concentrano la maggior parte dei rifiuti radioattivi. Pochi giorni la Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, in Piemonte per una visita ispettiva, ha reso nota una contaminazione radioattiva della falda superficiale. Sebbene la Sogin, società incaricata dello smantellamento dell’eredità nucleare, si sia affrettata a smentire la correlazione con l’impianto Eurex, addossandola al vicino impianto di Sorin. Insomma, cambia la sigla ma non il pericolo per i cittadini. Come riporta un articolo de La Stampa del 25 gennaio, l’anomalia del resto non è isolata: durante l’estat…

READ MORE →