Profughi e cibo
AmbienteMinipostSalute

Quanto petrolio ci serve per mangiare?

Quanto petrolio ci serve per mangiare? Luca Mercalli, il famoso esperto di clima, ha posto questa domanda al quinto festival vegetariano di Gorizia. All’evento è evidente che Mercalli non si sia recato come simpatizzante dei vegetariani, né come cultore dell’alimentazione. Come sapete bene, l’esperto in questione si occupa da tempo di previsioni, anche sul cambiamento climatico. A Gorizia, Mercalli era presente per trattare il tema della sostenibilità degli stili di vita, da lui messa in pratica anche nella vita personale (bio). La sua conclusione, premesso quanto sopra, è che possiamo diminuire la nostra impronta ecologica su questa Terra e nella sua atmosfera con un gesto semplice: ridurre il consumo di carne

READ MORE →
Attività M5SMinipost

Combattendo contro Equitalia

Pubblicazione di Mirko Busto. Con Equitalia, siamo davanti a un vero e proprio strumento di morte, nessun cittadino sano di mente sa cosa farsene di questo sistema complicato di more e aggi. Pensate che nella “pan…

READ MORE →
Libertà
MinipostSalute

Dieta: estetica o #alimentazione?

Quando parlo della proposta di legge sulle mense sostenibili, qualcuno mi contatta per raccontare la sua esperienza in fatto di dieta. Vorrei richiamare l’attenzione sul fatto che una dieta è a tutti gli effetti un regime alimentare e dovrebbe anch’esso  – come le mense della pdl su LEX sino al 20 luglio – essere sostenibile, cioè produrre effetti positivi sia sul breve sia sul lungo periodo. Non confondiamo un regime alimentare quotidiano con metodi di dimagrimento che hanno un obiettivo, estetico o di salute, da raggiungere in breve tempo! Forse dovremmo tornare all’origine delle parole! Dieta, dal latino diaeta, dal greco δίαιτα, dìaita, «modo di vivere» …

READ MORE →
Ambiente pulito
AmbienteMinipostSalute

#alimentazione, non solo cibo

Quando parliamo di #alimentazione colleghiamo subito il termine al cibo. Cibo, clima, risorse, economia: tutto è collegato. La salute dell’ambiente di cui facciamo parte tornerà tema di dibattito a settembre per un vertice sul clima. Il Centro Euromediterraneo sui cambiamenti climatici ci ricorda oggi su Il Sole 24 ore che, secondo un calcolo, abbiamo tempo sino al 2030 per ridurre le emissioni di gas serra. Sono problemi più grandi di noi? Dipende dal punto di vista. Una grande pressione mondiale o un inversione di tendenza negli stili di vita può dare un segnale forte alle comunità di cui facciamo parte e innescare un cambiamento in tempi rapidi.

READ MORE →
alberi monumentali piantumazione
AmbienteMinipost

Una stella sugli alberi

La stella M5S dell’ambiente è anche sui nostri alberi monumentali. In commissione Ambiente, a prima firma Claudia Mannino, abbiamo presentato un’interrogazione per la salvaguardia di questi “giganti” benefici. Tra le questioni poste al Governo, quella del censimento degli alberi monumentali e il rispetto delle disposizioni della legge 10 del 2013 anche in fatto di sanzioni e tutela degli stessi “monumenti vegetali”. A contribuire con materiali utili alle osservazioni, anche un comitato piemontese che con passione e amore per l’ambiente affronta il tema del verde urbano. Attendiamo risposta dal Ministero per le politiche agricole! Intanto facciamo rete sul territorio!

READ MORE →
MinipostSalute

Carne e cuore sono collegati

Carne e cuore sono collegati, lo dicono deducono alcuni ricercatori dopo aver compiuto un’analisi incrociata di 21 diversi studi pubblicato sulla rivista internazionale Journal of Nutrition. Ma non intendono in senso poetico. I ricercatori mettono in guardia dall’assunzione del ferro contenuto nella carne. Spessissimo la carne, specialmente rossa e di equino, è consigliata i casi di carenza di ferro nel sangue. Quello che pochi sanno è che esiste un tipo di ferro contenuto anche negli alimenti vegetali (ferro non-eme), non legato alle malattie cardiache anche se di più difficile assorbimento. Secondo i ricercatori, l’assunzione del ferro eme (da alimenti animali) può aumentare il rischio di malattie cardiache del 57 per cento! Fonte: PCRM

READ MORE →
M5S Busto Apri gli occhi!
Attività M5SMinipost

#M5S non fa nulla?!?

Tramite i social alcuni cittadini scrivono di aver l’impressione che le attività del M5S abbiano poco valore. Portare cittadini onesti e persone normali nelle istituzioni ha forse poco valore? Inoltre, alcuni scandali italiani non sarebbero stati mai scoperti, primo fra tutti la svendita delle quote di Bankitalia. E l’articolo 138 della Costituzione chi l’ha salvato? Inoltre considerate quanto dei cittadini attivi siano importanti per una comunità. Vi spiego il mio punto di vista con una breve storia. In una cittadina provincia di Vercelli, si temeva per il progetto di costruzione di un forno crematorio che presentava alcune criticità. I cittadini si sono attivati in un comitato, organizzando azioni legali e presentandosi alle elezioni amministrative. Sul tema ambientale, sono stato invitato a dare il mio parere in un evento aperto alla cittadinanza.

READ MORE →
frutta
MinipostSalute

#alimentazione italiana, si cambia

Gli italiani stanno cambiando la loro alimentazione e anche i food blogger, cioè gli specialisti sul web di cibo e tendenze, ne prendono atto. Ieri sera mi sono accorto che la prima pagina de Il Fatto Quotidiano era dedicata a un sondaggio sul consumo di proteine animali. Quasi un italiano su dieci ha scelto di rinunciare alle proteine animali. Si alimentano con questa dieta – riporta Il Fatto – circa il 9% della popolazione italiana: 4,2 milioni secondo il rapporto Eurispes 2014 in crescita rispetto ai 3,7 milioni dell’anno precedente. Tra le motivazioni il rispetto per gli animali e uno stile di vita più attento all’ambiente e allo spreco alimentare. Proprio sul tema di alimentazione, sono stato invitato …

READ MORE →
Mani che toccano terra al tramonto
AmbienteMinipost

PD non fa rima con #ambiente

Il PD non fa rima con #ambiente. Come M5S ci stiamo battendo duramente perché la zona del comune di Torrazza Piemonte in provincia di Torino non sia ulteriormente stressato da carichi ambientali. A sorpresa, sarà invece ampliata la cella 8 della locale discarica di rifiuti speciali, industriali, pericolosi e non. La decisione, senza condivisione alcuna con la cittadinanza, è stata presa in una seduta di giunta provinciale color PD. A confortare la scelta della giunta di Antonino Saitta anche le lusinghiere parole di risposta del Governo – color PD – a un’interpellanza di una deputata piemontese… del PD! 40 le firme dei deputati PD che hanno sostenuto la coraggiosa e certamente inaspettata domanda. Quanti di loro conoscono davvero la situazione di Torrazza? Mi stupisco soprattutto della firma di Luigi Bobba, deputato vercellese, solitamente attento ai più d…

READ MORE →
Occhio e mondo, wake up!
Attività M5SMinipost

Sono un ingegnere, scusatemi!

Sono un ingegnere, scusatemi! Sono abituato a scrivere 2+2=4! Così quando leggo sull’edizione de La Stampa della mia provincia, Vercelli, che gli enti locali sono al collasso e che a breve sarà messo in (s)vendita il prestigioso palazzo della Prefettura, la mia mente va subito a una brutta storia di appalti di pochi giorni fa. Guarda caso, gli imprenditori che volevano lavorare per l’ente dovevano versare quot…

READ MORE →
Attività M5SMinipost

La commissione #ambiente incontra Beppe

Abbiamo appena terminato un breve incontro di tutta la commissione ambiente con Beppe. Potrà sembrare strano ma é la prima volta da quando siamo qui dentro che abbiamo l’occasione di poterci parlare seduti ad un tavolo e serenamente. Gli abbiamo spiegato le nostre proposte di legge e chiesto di aiutarci a farle conoscere. Noi dall’inizio abbiamo lavorato tanto e concentrandoci sul merito dei temi ambientali che affrontiamo. Abbiamo fatto rete con i comitati, le associazioni, gli attivisti e con esperti del settore. Abbiamo fatto eventi di approfondimento con esperti per capire meglio e diffondere la conoscenza. Di tutto ciò, purtroppo, si sa molto poco fuori da queste mura polverose. Il sistema dei media filtra i contenuti di valore e amplifica la monnezza. Noi forse siamo caduti nella loro trappola. Abbiamo …

READ MORE →
Frutta etica
AgricolturaMinipost

#cibosostenibile a scuola

Tra le notizie che arrivano dal mio territorio, il Piemonte e nello specifico la provincia di Vercelli, ce n’è una che riguarda il #cibosostenibile. A Borgo d’Ale, in provincia di Vercelli, la scuola media locale ha inaugurato un frutteto biologico, che sarà curato dai ragazzi delle classi terze con il coordinamento dei docenti e gli insegnamenti di esperti di Legambiente e d’agraria. Qualche tempo fa nel blog avevamo parlato dei numeri in crescita di persone che desiderano “tornare alla terra“. Nella scelta di insegnanti e allievi ha certamente giocato la consolidata tradizione agricola del territorio vercellese, ma l’idea è applicabile anche in altre parti d’Italia, che ne dite? 😉 Fonte: bisettimanale La Sesia venerdì 27 giugno 2014 pag.18 …

READ MORE →
La Sesia 01 luglio 2014
AgricolturaAmbienteMinipost

#biomasse sotto la lente

I media locali iniziano a parlare del convegno che si terrà questo sabato, 05 luglio 2014, a Crescentino (Vercelli). Tra gli ospiti, anche l’esperto sul tema Michele Corti, docente di zootecnia di montagna all’Università di Milano. Come parlamentari a 5 Stelle ci saremo io e il senatore novarese Carlo Martelli. Gli attivisti di Crescentino e un mio collaboratore hanno invitato personalmente il sindaco Fabrizio Greppi che a mezzo stampa (nella foto), ci fa sapere che non ci sarà, ma che è disposto a dialogare con i comitati locali. Il #M5S fa paura e dove passa qualcosa si muove? 😉 Partecipate per essere informati sulla casa in cui viviamo: l’ambiente! Informazioni sul convegno e sulle azioni M5S

READ MORE →
Liguria
AmbienteEnergiaMinipost

L’#ambiente in #Liguria è solo mare?

L’#ambiente in #Liguria è solo mare? Direi di no. In questo blog vi ho raccontato attraverso testimonianze e materiali degli attivisti della Val Bormida la vicenda della cokeria Italiana Coke, situata in località Bragno a Cairo Montenotte. Sempre in tema della filiera del carbone, pare che si tornerà a discutere sull’Autorizzazione Integrata Ambientale della Tirreno Power di Vado Ligure (sempre in provincia di Savona), centrale a car…

READ MORE →
Green Jobs
LavoroMinipost

#Lavoro che scompare

Mi sto aggiornando sulle notizie dalla provincia di Vercelli, tra cui la difficile situazione della sede dell’azienda produttrice di imballaggi Smurfit Kappa dove oltre 70 lavoratori rischiano il posto. L’alternativa, per alcuni, sarebbe il trasferimento in una sede a 120 Km di distanza, soluzione non per tutti agevole. Contrariamente a quanto scrivono alcune persone non informate sui social, il MoVimento si è attivato senza troppo proclami e pretesa di essere sotto i riflettori. Il metodo #M5s consiste proprio nel raccogliere le richieste dai cittadini, anche grazie al prezioso lavoro degli attivisti locali. Segue poi l’analisi della situazione per capire l’azione migliore da portare avanti nell’interesse degli stessi lavoratori e non della visibilità del MoVimento. Aiutateci con le vostre segnalazioni e soprattutto…Partecipiamo tutti attivamente! …

READ MORE →
Attività M5SMinipost

Cosa succede alle interrogazioni #M5S?

Cosa succede alle interrogazioni #M5S? Spesso, su temi scottanti, il Governo non risponde. Quando i ministri si danno una mossa, escono delle affermazioni poco costruttive e che spesso hanno dell’incredibile. In modo simile è accaduto al collega portavoce Roberto Fico che ha giustamente interpellato la Rai per avere delucidazioni in merito alla presenza della direttrice Rai News 24 alla riunione internazionale Bilderberg 2014. La risposta stavolta è arrivata rapidamente, ma è incredibile: non solo il Governo non ci informa sui motivi della presenza della direttrice, ma ne fa motivo di vanto. Gli attivisti sono comprensibilmente delusi da questo atteggiamento e in rete scattano i video di risposta alla stessa azienda pubblica Rai.

READ MORE →
Logo Movimento Valledora
AmbienteMinipost

Far rifiorire una valle

I cittadini della Valledora, area compresa tra Vercelli e Biella, sono fertili di idee per riprendersi la loro terra, un tempo ricoperta da nutrienti frutteti. A seguito della pubblicazione di un bando IRES piuttosto specifico e per addetti ai lavori, gli stessi cittadini hanno deciso di mettersi in gioco e proporre idee e soluzioni agli enti locali. Le fini sabbie della Valledora hanno fatto gola a molti per le cave e, dopo l’opera estrattiva, per le discariche. Il recupero di quest’area è possibile se si ascoltano le idee disinteressate che arrivano dal basso. Facciamo rete seguendo questa brillante idea! Leggi tutta la storia su Movimento Valledora

READ MORE →
Earth Day 2014 Mirko Busto
EnergiaMinipost

Studenti contro il cambiamento del #clima

In fatto di etica, 15mila studenti inglesi hanno adottato un metodo che tanto piace a noi del M5S: fare rete! L’idea è nata da alcuni che hanno sentito l’esigenza, all’interno della formazione di tipo superiore inglese, di una maggior rispetto per l’equilibrio del pianeta. Nasce così l’idea di richiedere agli istituti formativi di non avere legami con le industrie che utilizzino fonti fossili, ritenute responsabili di parte del cambiamento climatico. Con una petizione, sono state 15mila le firme raccolte e inoltrate all’organizzazione Universities UK. Quando un cittadino ha una buona idea, la comunità la realizza. Facciamo rete! Fonte

READ MORE →
Tigre che si ciba e un monaco
MinipostSalute

Il #cibo e la tigre

Dividereste il vostro cibo con una tigre? O avreste paura ad allungare la forchetta verso il piatto? In una situazione così estrema il cibo smetterebbe di essere un gesto banale o al massimo della consapevolezza legato a una dieta per motivi di salute. In realtà, cibo e ambiente sono collegati. Lo hanno capito anche alcuni studenti dell’università di Oxford che in uno dei suoi 30 college sperimentano da marzo un lunedì senza carne. La motivazione è che “l’eccessivo consumo di carne è dannoso per l’ambiente”. Tutta la storia qui:http://goo.gl/8A3235  Non vi capiterà spesso di incontrare…

READ MORE →
lavatrice
AmbienteMinipost

#Rifiuti 2.0

Le microplastiche (sono i piccoli detriti in plastica inferiori a un millimetro) si stanno accumulando negli habitat marini.Perché la microplastica è così nociva? Proprio perché è così minuscola. L’ingestione di microplastica fornisce una via potenziale per il trasferimento di inquinanti per gli organismi, con conseguenze imprevedibili per la loro salute. Da dove arriva la microplastica nociva? Continuate a leggere perché non arriverete a crederci!  Lo studio – al termine del post il link diretto – investiga la contaminazione di…

READ MORE →