Fruits and star
MinipostSalute

Anche il #cibo lascia orme…

Anche altri paesi europei s’interrogano sulla sostenibilità del cibo! In rete, una ricerca del 2012 si chiede quale sia la dieta più etica per arrivare alla conclusione che, se tutti gli inglesi fossero vegetariani, sarebbe come avere sulle strade la metà delle auto attuali. Dobbiamo dunque arrivare a questo scenario, per alcuni paradossale? Ovviamente no. Non è così semplice ridurre tutto allo slogan “La carne è cattiva, le verdure sono ok”, ci svela la giornalista inglese. L’articolo però ci aiuta a porci una domanda sull’impronta di carbonio (carbon footprint) di ogni cibo, ovvero sull’impatto che ogni alimento ha sul cambiamento climatico causato dalle emissioni di gas ad effetto serra lungo tutto il ciclo di vita del prodotto, dall’estrazione delle materie prime allo smaltimento finale del prodotto. Scopriamo così che le impronte più elevate sono causate da…

READ MORE →
mela
AlimentazioneAmbienteMinipost

Mozione M5S su alimentazione al Senato

Ieri al Senato si è parlato di #alimentazione con una mozione sul cibo a livello globale. Perché tutto il mondo dovrebbe occuparsi di come ci alimentiamo? Scoprite qui cosa si nasconde dietro la parola cibo: vita, biodiversità, sostenibilità. Quali altre parole collegate vi vengono in mente? Scopri di più…. …

READ MORE →
nucleare-fungo
EnergiaMinipost

Il villaggio atomico

Negli incontri in giro per l’Italia mi rendo sempre più conto che quando i beni comuni sono gestiti dai diretti proprietari, cioè i semplici cittadini, si sviluppano responsabilità e attenzione per gli stessi. Proprio partendo dal basso, con il gruppo del Movimento Cinque Stelle di Anguillara, abbiamo interrogato il Governo su una grave situazione ai limiti dell’incredibile. Nella zona nord di Roma esiste un vero e proprio “villaggio atomico”, poiché abitazioni e quartieri sorgono a poche centinaia di metri dal centro ricerche Enea-Casaccia. Qui esiste un deposito di scorie radioattive della Nucleco, società controllata dal 40% da Enea e dal 60% dalla Sogin (la società di Stato incaricata della bonifica a…

READ MORE →