AmbienteLavoroMinipost

Commissione diga Biella, cerchiamo onestà!

M5S fa un appello ai cittadini esperti in temi legati a infrastrutture e ambiente che condividano i valori di trasparenza e onestà per dare una svolta a livello nazionale alle commissioni che si occupano di valutare l’impatto delle grandi opere.

Dopo la denuncia, tramite un esposto in aprile, sulle connivenze che si sono venute a creare nella Commissione nazionale di Valutazione d’Impatto Ambientale, che era scaduta da oltre otto mesi,  il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha infine raccolto la nostra richiesta di trasparenza e meritocrazia e indetto un avviso pubblico per la selezione di nuovi elementi della stessa commissione.

La vicenda ha coinvolto anche il mio territorio.

Grazie all’apporto del comitato locale Custodiamo la Valsessera, di attivisti e cittadini abbiamo segnalato l’incompatibilità del professor Vittorio Amadio nell’approvazione del progetto di diga in Valsessera (provincia Biella), incompatibilità già oggetto di una mia interrogazione parlamentare.

Ora la vecchia commissione è azzerata e il Governo attende nuove candidature.

Sono otto i profili richiesti e la candidatura va inoltrata con una semplice mail (clicca sulla frase per accedere al link del bando). Vi sono ancora poche ore per inviare la proposta, con scadenza giovedì 28 maggio compreso.

Invito i cittadini esperti in tematiche ambientali, giuridiche, sanitarie e sulle infrastrutture a farsi avanti!

Sempre vostro, Mirko Busto

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Ogm: alcuni scienziati sempre con le lobby

Next post

Buco bilancio Vercelli, soluzione M5S