TTIP

TTIP, persa una battaglia, non la guerra

Ieri è stata una giornata parecchio triste per la democrazia. Nonostante la consultazione pubblica lanciata proprio dalla Commissione europea abbia ricevuto il 97% delle risposte contrarie all’ISDS, la Commissione Commercio Internazionale del Parlamento europeo ha approvato le proprie raccomandazioni alla Commissione stessa, che sta conducendo i negoziati sul TTIP. Come la nostra Tiziana Beghin conferma in un breve video-messaggio, il Parlamento europeo (unica istituzione Ue di cui possiamo eleggere i membri) non rappresenta affatto i cittadini, ma l’interesse di poch…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteDirittiEcologiaEconomiaEnergiaLavoroPoliticaSaluteTTIP

TTIP, nuova vergogna oggi al voto

Brutte notizie sul TTIP, a meno che non ci si muova tutti da subito per cambiare le cose. Oggi, infatti, gli europarlamentari membri della Commissione per il Commercio Internazionale voteranno l’introduzione nel TTIP stesso di una clausola arbitrale, l’Investor-state dispute settlement (ISDS), per decidere sulle controversie fra le multinazionali e gli Stati. Si tratta di un arbitrato internazionale privato, costituito ogni volta da tre arbitri fuori dai tribunali ordinari. In altre parole, se l’ISDS verrà approvato, qualora una multinazionale facesse causa ad uno Stato accusandolo di intralciare i suoi interessi e i suoi profitti con una normativa in difesa dell’ambiente, della salute o dei diritti sociali, e la vincesse, a pagare saremmo noi cittadini! Con la clausola ISDS possiamo davvero dire che il diavolo si nasconde nei dett…

READ MORE →
STOP TTIP
AgricolturaAmbienteAzioni discusse con i cittadiniEcologiaEconomiaEnergiaLavoroPoliticaSaluteTTIPTutela del territorio

E’ martedì! Tutti uniti contro il TTIP

Ieri sono iniziati i nuovi negoziati sul TTIP, l’Accordo transatlantico di liberalizzazione economica che è riuscito, tanto è svantaggioso per i popoli coinvolti, a unirli nella protesta contro di esso. Oltre a rendere più agevoli l’ingresso in Europa di merci spazzatura e di petrolio Made in USA, infatti, questi accordi porterebbero all’eliminazione di molte tutele dei diritti sociali e dell’ambiente ottenuti in Europa con decenni di lotte. Per ribadire il NO della società civile a questi accordi presi sulla sua testa, come ogni martedì è possibile partecipare al #TTIPTuesday. Si può così twittare ai parlamentari italiani in Europa e chiedergli direttamente di prendere una posizione sul trattato transatlantico. Io sono un parlamentare italiano in Italia, e …

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbientecambiamento climaticoEcologiaEconomiaLavoroPolitica

17 aprile: i contadini contro il TTIP

La Via Campesina è una coalizione di 148 organizzazioni agricole sparse in tutto il mondo. Il suo obiettivo è quello di difendere la sovranità alimentare, promuovendo politiche agricole ed alimentari solidali e sostenibili. A fare parte della Via Campesina sono infatti “piccoli e medi produttori agricoli, lavoratori agricoli, donne rurali e comunità indigene provenienti da Asia, Africa, America ed Europa”. Che, oggi, hanno un nuovo terribile nemico: il TTIP. Nuova espressione del modello neoliberista e dell’agribusiness nelle campagne che sta “criminalizzando le proteste, le persecuzioni e la violenza che i contadini devono affrontare quotidianamente”, i Trattati di Libero Commercio come appunto TTIP “costituiscono in realtà trattati di libera spoliazione, espulsione e scomparsa dei contadini, poiché si basano su un’agricoltur…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbientecambiamento climaticoEcologiaEconomiaEnergiaEventiLavoroPoliticaTTIP

Contro il TTIP, partecipiamo numerosi!

Abbiamo parlato più volte del TTIP, anche perché se ci aspettiamo che lo facciano i media di regime stiamo freschi. Ma cosa succederebbe se questi accordi bilaterali fra Usa e Ue (portati avanti spesso in gran segreto) venissero veramente approvati? In pratica, l’ambiente verrebbe ulteriormente devastato e i diritti dei cittadini europei, ottenuti con decenni di lotte e sacrifici delle generazioni passate, verrebbero definitivamente calpestati. Il tutto in nome del più becero business, ovviamente. Sì, perché i signori seduti in Commissione europea stanno facendo di tutto affinché questa porcheria passi, ripetendo di continuo che questa ennesima, vergognosa genuflessione nei confronti dei padroni d’Oltreoceano porterà prosperità e lavoro, invece che i ricchi ad essere sempre più ricchi, i poveri sempre più poveri e le multinazionali nordamericane a controllare di fatto il Parlamento europeo (di cui peraltro ci si…

READ MORE →
TTIP NAFTA
AgricolturaAmbienteAttività M5SLavoro

TTIP Nafta: quali legami?

TTIP Nafta: quali legami? Questo accordo non ci piace e ci ricorda il trattato che, dagli Stati Uniti, ha esteso squilibri economici, lavorativi e sociali al Canada e al Messico. Il TTIP è come il NAFTA: va contro il clima, l’ambiente e i diritti umani! Come ho già scritto, in questi giorni a Bruxelles sono in corso le trattative sul TTIP, l’accordo di libero scambio (libero solo per le grandi imprese) che dovrebbe portare alla crescita di uno zero virgola qualcosa punto percentuale del PIL europeo. Ho trattato più volte su questo blog l’argomento, perché nonostante l’importanza dell’impatto che queste scelte fatte sopra le nostre teste possono avere, molte persone (inclusi parecchi parlamentari) ancora non sanno nemmeno che cosa sia, questo TTIP. Detto in parole molto povere, il TTIP è una truffa, che elimina…

READ MORE →
cittadini multinazionali stop TTIP
AgricolturaAmbienteAttività M5SLavoro

M5S TTIP documenti

M5S TTIP documenti: settimana decisiva contro il trattato TTIP tra Europa e Usa. Il M5S è impegnato a tutti i livelli e con documenti scottanti, che arrivano da fonti interne e da movimenti con cui facciamo rete. Questa settimana a Bruxelles si tiene l’ottavo round negoziale sul TTIP e sulla trattativa sono ben aperti gli occhi dei cittadini. Stati e multinazionali lo sanno bene e hanno avviato un’operazione di finta trasparenza che non ha però convinto gli agguerritissimi comitati Stop TTIP. I nostri europarlamentari a 5 Stelle hanno individuato la prossima manovra dei colossi economici: le multinazionali vogliono chiudere in fretta la partita. Per questo è stato presentato un documento che mette i…

READ MORE →
Stop TTIP pesticidi
Salute

Stop TTIP pesticidi

Stop TTIP pesticidi: tra le novità del trattato, anche l’arrivo in Europa di 82 pesticidi ora vietati. M5S si batterà a tutti i livelli per cibo e salute Diffondete questa incredibile notizia! A inizio febbraio, a Bruxelles, ricominceranno le negoziazioni sul TTIP, l’assurdo trattato commerciale pro-corporation fra Stati Uniti ed Unione europea. Oltre agli effetti negativi che questo accordo avrebbe sull’economia dei paesi Ue e soprattutto sui diritti dei loro cittadini, è di primaria importanza considerare gli effetti nefasti che esso avrebbe sull’ambiente. Fra questi, spiccano quelli legati alla possibilità di importare gas di scisto, ma ne è stato recentemente dimostrato un altro che non è da meno: secondo uno studio del Center for International and Environmental…

READ MORE →
M5S TTIP documenti
AgricolturaLavoro

#StopTTIP #D19

#StopTTIP #D19 sono gli hashtag da utilizzare domani, venerdì 19 dicembre 2014, per chiedere modifiche sostanziali e più trasparenza sui trattati commerciali calati dall’alto: il trattato Usa – Europa (TTIP) impatterà su cibo e lavoro e TISA (che coinvolge 23 paesi del Mondo, tra cui l’Europa) ci renderà schiavi dei servizi delle lobby. La mobilitazione europea contro il trattato commerciale TTIP vedrà come centro della protesta Bruxelles, dove in queste ore sta avendo luogo il consiglio europeo. Gli obbiettivi del trattato transatlantico, a livello politico ed europeo, sono in sintesi chiari a tutti: più austerità e meno democrazia. Del resto cosa ci si può aspettare da accordi tra paesi scritti e siglati tenendo all’oscuro la cittadinanza? Come italiani, semplici cittadini, movimenti e associazioni ambientaliste e di categoria sono particolarmente preoccupati dall’impatto di …

READ MORE →
Commenti Ttip M5s
AgricolturaEconomiaEnergiaLavoroPoliticaSaluteTTIP

Commenti TTIP M5S

Commenti TTIP M5S: oltre alle iniziative M5S a più livelli, dal locale all’Europarlamento, adesso arrivano critiche al TTIP anche da enti indipendenti. Il testo è stato analizzato dall’università privata Tufts del Massachusetts negli Stati Uniti. Ho letto la recensione (fonte originale) e ho appreso alcuni numeri sbalorditivi! Per capire meglio le conseguenze del trattato sull’economia globale e locale (le nostre vite!) l’istituto ha effettuato un’accurata simulazione. Ecco i punti salienti di quanto evidenziato dagli studiosi statunitensi, in particolare dall’analisi del ricercatore

READ MORE →
TTIP mozione M5S, in aula il deputato Filippo Gallinella
AgricolturaMinipost

TTIP mozione M5S

Scambiereste le tipicità italiane con prodotti anonimi e senza troppe garanzie? Certo che no! In sintesi, questo è quello che potrebbe accadere con la firma del Ttip, trattato di libero scambio tra Europa e Usa. A fronte di un minimo miglioramento dell’indice Pil, arriveranno sulle nostre tavole cibi scadenti, poco controllati, impestati da ormoni, antibiotici, Ogm. Lo Stato che si volesse ribellare a tutto questo dovrà vedersela con un misterioso Arbitrato internazionale, di fatto un ente privato che potrebbe essere influenzato dalle multinazionali invece che dai cittadini. A tutti i livelli, il MoVimento darà dura battaglia a questo accordo. Iniziamo già da oggi…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbientecambiamento climaticoEconomiaSalute

Agricoltura del domani: le alternative concrete per coltivare il futuro

L’agricoltura sta vivendo un momento particolarmente difficile e complesso: anni di crisi che hanno messo in ginocchio il settore, ai quali ora si aggiunge anche il cambiamento climatico. In Europa, nel 2016, le aziende agricole hanno perso in media 14 punti percentuali di reddito. E le aziende italiane non sono da meno, in particolar modo quelle meridionali che rappresentano, con una perdita del 30%, il fanalino di coda di questa classifica. Un’agricoltura schiacciata dagli alti costi produzione in crescita anche a causa di un modello di produzione fragile e eccessivamente dipendente dalla chimica. Alti costi di produzione che si traducono in bassi ricavi per gli agricoltori, esposti ad una spietata competizione internazionale alimentata dai trattati di libero scambio -TTIP, CETA-, che vanno nella direzione opposta alla tutela della qualità e delle …

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteSalute

CETA, no grazie! E ripensiamo a un’economia dal basso

Falso e ipocrita il ministro Martina. Dopo aver promesso un’etichettatura per salvare il riso locale dall’invasione di prodotti esteri a poco prezzo, il sedicente difensore della nostra agricoltura non sta facendo nulla per fermare l’accordo commerciale tra Ue e Canada, il cosiddetto Ceta (Comprehensive Economic and Trade Agreement) che permetterà  a materie prime con standard inferiori ai nostri di arrivare sulle nostre tavole e che penalizzerà enormemente la qualità, i territori, i diritti, il lavoro, la salute e l’ambiente. Il 27 giugno, nonostante le tante persone scese in piazza del Pantheon, a Roma, per esprimere tutta la loro disapprovazione su questo trattato, il Ceta ha incassato la prima approvazione in commissione Affari esteri del Senato. Un accordo che avrà inevitabilmente impatti negativi sull’economia delle nostre regioni. Ne …

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologia

La Cina di Mao, l’Europa della Bayer-Monsanto: oggi come ieri chi controlla il cibo controlla il mondo

Era il 1958 e la Cina comunista di Mao Tze Tung puntava al grande balzo in avanti: riformare il paese e trasformarlo in una società comunista e industrializzata che avrebbe dovuto competere e sconfiggere i paesi capitalisti. Una delle campagne ideate da Mao fu la cosiddetta eliminazione delle quattro piaghe: zanzare, mosche, ratti e passeri. Sterminare le prime tre era necessario, a suo modo di vedere, per portare progresso e igiene in un paese rurale e arretrato, mentre l’ultima – l’eliminazione dei passeri – doveva aumentare le produzioni dell’agricoltura nazionale dato che la sottospecie passer montanus era accusata di sottrarre ai contadini una parte del raccolto di grano e riso. L’intera popolazione rurale fu mobilitata per lo sterminio con un metodo semplice e crudele: battere pentole, vasi e tamburi per spaventare i passeri e impedire…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaGlifosatoPetizioniPoliticaSaluteSostenibilità

GLIFOSATO: FIRMA LA PETIZIONE PER DIRE BASTA!

di Eleonora Evi, Piernicola PediciniMarco Zullo, Movimento 5 Stelle e Movimento 5 Stelle Europa È partita in tutta Europa una “Iniziativa dei cittadini europei” (ICE) per chiedere alla Commissione europea il bando totale dell’uso del #glifosato, l’ormai famoso pesticida della Monsanto, dannoso per l’ambiente e per la salute di tutti noi. L’ICE è sostenuta da decine di organizzazioni in 15 paesi, tra cui la coalizione #StopGlifosato, il Pesticide Action Network, la Health and Environment Alliance, Corporate Europe Observatory e WeMove.EU. Le associazioni di tutela dell’ambiente e della salute chiedono non so…

READ MORE →
AgricolturaAlimentazioneAmbiente

Consumatori informatevi: avete il diritto di sapere

Quella per un’etichetta trasparente è una delle battaglie più importanti che dobbiamo combattere. È un nostro diritto come consumatori sapere cosa contengono i prodotti che compriamo. Ed è un nostro dovere come cittadini consapevoli sapere leggere le etichette. Perché? Perché in gioco c’è la nostra salute (e il nostro pianeta, anche se di questo non a tutti interessa). Non sempre è facile: molto spesso sulle etichette sono scritti nomi indecifrabili, altre volte i caratteri sono talmente piccoli da richiedere la lente di ingrandimento (che ovviamente nessuno si porta in borsa al supermercato), oppure l’elenco delle sostanze è così lungo da disincentivare chiunque per il tempo che occorrerebbe per leggerlo. Malgrado questo è importante impegnarci a comprendere cosa c’è dentro i prodotti che acquistiamo e, soprattutto, da do…

READ MORE →
ogm
AgricolturaAlimentazioneAmbiente

Ogm: nel silenzio l’Europa apre le porte

Zitti, zitti, che tanto a luglio nessuno se ne accorge e senza la benché minima fatica facciamo passare gli Ogm in Europa… E così fu. Nel silenzio più totale dei media italiani, con il viscido benestare della maggior della politica nostra, con il solo contrasto del Movimento 5 Stelle, la Commissione europea ha autorizzato tre varietà di semi di soia geneticamente modificati per l’alimentazione umana e animale. Che importa se ai cittadini europei questa storia degli Ogm proprio non va giù? Se più volte, in diversi Stati, si sono espressi contrari al loro utilizzo? Cosa contano i pareri negati che provengono da vari studi scientifici inerenti al loro utilizzo?

READ MORE →
olio di palma, mirko busto
AmbienteEcologiaEnergiaOlio di palma insostenibilePoliticaSalute

Olio di palma: intervista a mangiobenevivobene.it

Tratto da: mangiobenevivobene.it Con l’intento di fornire una completa informazione sul tanto dibattuto argomento dell’olio di palma, abbiamo intervistato uno dei principali oppositori di questo alimento: l’Onorevole Mirko Busto del Movimento 5 Stelle, Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici Camera dei Deputati L’Olio di Palma è entrato prepotentemente nel mercato alimentare in sostituzione principalmente di altri tipi di grassi quali quelli polinsaturi e le margarine, che sono ritenuti scientificamente molto più insalubri. La scelta dell’Olio di Palma è stata quindi il compromes…

READ MORE →
AgricolturaAmbienteEcologiaEnergiaPoliticaSalute

Principio di precauzione: perché non possiamo rinunciarci

Per principio di precauzione si intende una politica di condotta cautelativa per quanto riguarda le decisioni politiche ed economiche sulla gestione delle questioni scientificamente controverse. Il principio di precauzione permette di reagire rapidamente di fronte a un possibile pericolo per la salute umana, animale o vegetale: nel caso in cui i dati scientifici non consentano una valutazione completa del rischio, il ricorso a questo principio consente, di impedire la distribuzione dei prodotti e delle sostanze potenzialmente pericolose. Se dovesse passare il TTIP l’Europa direbbe addio a uno dei suoi più importanti principi: quello che garantisce il primato della salute dei cittadini sugli interessi aziendali. Si tratta di un vero e proprio spartiacque tra una politica sociale a tutela del cittadino e dell’ambiente e una poli…

READ MORE →
Lorenzin Galletti Martina
AgricolturaAlimentazioneAmbienteEcologiaGlifosatoPoliticaSaluteSostenibilità

Rinnovo glifosato: Lorenzin, Martina, Galletti, da che parte state?

Ci sono due tipi di politici: quelli che si occupano dei cittadini e del bene comune e quelli che pensano ai propri interessi e agli affari di pochi. Il rischio è che oggi, come troppo spesso accade, a vincere siano i secondi. Oggi la Commissione europea ha convocato una riunione straordinaria del comitato fitosanitario permanente per decidere sul prolungamento dell’autorizzazione del glifosato, l’erbicida targato Monsanto più usato al mondo e pericolosissimo per la salute e per l’ambiente. Dopo diverse sedute e vari rinvii, la questione glifosato è diventata un caso: da una parte c’è chi si schiera in difesa della salute pubblica chiedendo che venga rispettato il principio di precauzione e che venga bloccato immediatamente il rinnovo del diserbante; dall…

READ MORE →