Agricoltura

Pesticidi M5S Ispra, tabelle regionali

Pesticidi M5S Ispra, tutte le tabelle regionali a fine post. Regione Piemonte e la provincia di Vercelli presentano criticità.

Sono allarmanti i dati diffusi da Ispra sulle acque per la provincia di Vercelli, più di metà delle acque superficiali risulterebbero contaminate da sostanze che, una volta combinate tra loro, possono avere effetti imprevedibili sulla nostra salute.

La tabella diffusa dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale non fa certo onore alla nostra regione. In particolare sono le acque sotterranee a preoccupare. In 32 punti delle acque sotterranee analizzate (9,0% del totale), esse mostrano livelli di contaminazione da fitofarmaci più alti della norma.

Ma il peggio lo riserva la provincia di Vercelli che ottiene un bollino rosso in più della metà delle acque superficiali analizzate. Tra queste c’è poco da star tranquilli: su 12 ‘stazioni’ (punti analizzati), ben 8 sono risultate superiori ai limiti consentiti (per la precisione nei comuni di Casanova Elvo, Quinto, Caresana, Carisio e in entrambi i punti di Motta).

Tra le acque sotterranee: su 42 punti analizzati, 11 sono fuori norma (Desana, Fontanetto, Gattinara, Livorno, Prarolo, Ronsecco, Rovasenda, Trino in due punti e Vercelli sulla strada provinciale Vercelli-Asigliano).
In proporzione, nel solo vercellese, troviamo un terzo delle acque sotterranee inquinate di tutto il Piemonte.

Da questa prima e preoccupante lettura, il MoVimento 5 Stelle è già all’opera con alcuni attivisti, simpatizzanti e portavoce per scandagliare ancor di più il report sulle acque piemontesi.

Approfondiremo la questione, assieme ai cittadini che vorranno attivarsi su un tema così cruciale per la nostra salute.
Come M5S ribadiamo subito la necessità urgente di attuare i dispostivi da noi proposti da tempo, in primis la nostra proposta di legge nazionale che regolamenta l’utilizzo dei diserbanti e la mozione sul Piano di Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.

Vostro, Mirko Busto

Tabelle regionali Ispra

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Stop TTIP pesticidi

Next post

Carcere Vercelli M5S in visita