Salute

Riduci la tua impronta!

Possiamo ridurre l’impronta ecologica del nostro stile di vita?

Secondo l’Università di Oxford sì e in modo molto semplice.

Possiamo iniziare anche tra un paio d’ore poco prima di pranzo.

Come?

Riducendo quei cibi che impattano maggiormente sulle emissioni globali di CO2, quelli maggiormente responsabili dell’effetto serra.

Nel 2012 alcuni ricercatori danesi hanno calcolato che un quarto delle emissioni in atmosfera sono collegate alla produzione di cibo.

Ora i colleghi inglesi sono arrivati persino a calcolare l’impatto dei nostri regimi alimentari.

Se invece di una bistecca di 100 grammi o più al giorno consumiamo un pasto composto da sole proteine vegetali (frutta, verdura, legumi, cereali) l’impatto scende dal 100% al 40%!

Se al posto della stessa bistecca ne consumiamo una più piccola (50 grammi), l’impatto si riduce non della metà, ma solo di un terzo.

Adottare stili di vita basati sul ridurre il consumo di alimenti di origine animale è quindi fondamentale per l’unico futuro possibile: un futuro equo e sostenibile!

Volete dire la vostra sulla proposta di legge per le mense sostenibili che va proprio in questa direzione?

Collegatevi su LEX questa settimana!

Fonte: New Scientist

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Sovranità alimentare subito!

Next post

Cibo vero o caos?