Attività M5SMinipost

Sono un ingegnere, scusatemi!

Sono un ingegnere, scusatemi!

Sono abituato a scrivere 2+2=4!

Così quando leggo sull’edizione de La Stampa della mia provincia, Vercelli, che gli enti locali sono al collasso e che a breve sarà messo in (s)vendita il prestigioso palazzo della Prefettura, la mia mente va subito a una brutta storia di appalti di pochi giorni fa.

Guarda caso, gli imprenditori che volevano lavorare per l’ente dovevano versare quote generose sul conto corrente di un partito locale.

2+2=4!

Questa è la vecchia gestione della cosa pubblica che, crisi o non crisi, non può portare da nessuna parte!

Sono i cittadini a dover amministrare i beni comuni.

Vorrei dirvi che è poco faticoso e molto semplice, ma all’inizio non è così.

Formando gruppi e rafforzando le comunità l’obbiettivo diventa condiviso e con vantaggi per tutti.

L’onestà è già di moda nel #M5S!

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

La commissione #ambiente incontra Beppe

Next post

PD non fa rima con #ambiente