M5S animalisti Mirko Busto e Paolo Bernini
Attività M5SMinipost

M5S animalisti all’opera

M5S animalisti, chi sono? Siamo tantissimi tra i portavoce a tutti i livelli del MoVimento. La scorsa settimana, con il collega alla Camera Paolo Bernini, abbiamo partecipato a un blitz nonviolento presso il Centro ricerche Casaccia dell’Enea. Insieme a Animalisti Italiani onlus abbiamo chiesto un’ispezione nei laboratori nei quali il Cnr svolgerebbe pratiche di sperimentazione e di allevamento di primati, violando il diritto Ue e le stesse normative italiane. GUARDA IL VIDEO M5S ANIMALISTI per saperne di più LEGGI LA RASSEGNA STAMPA della nostra azione a 5 Stelle Repubblica

READ MORE →
Charlie Hebdo e Rosa parks
Attività M5SMinipost

#CharlieHebdo e l’esempio

Reagiamo all’odio con l’esempio! Nell’Europa sconquassata da quanto accaduto in Francia, provate a chiedervi a chi giova tutto questo sangue versato e quanti mani vi siano effettivamente dietro agli attentatori … Quanto successo è orribile, ma oltre alle dovute riflessioni dobbiamo fare spazio nella nostra vita per un’azione di risposta non violenta. In tutto il mondo in questi minuti migliaia di persone si schierano in favore della libertà d’espressione e del rispetto di regole condivise. Le folle sono composte da individui: ognuno di noi nel suo piccolo può dare un esempio forte e incisivo. Come 5 Stelle, per esempio, pretendiamo e pratichiamo onestà e legalità. Diffondete questo messaggio per rafforzare le comunità! …

READ MORE →
Frutta etica
Agricoltura

Orti solidali: come crearne uno

Orti solidali: come crearne uno? Vi segnalo l’esempio del progetto Seminare futuro: diventerete agricoltori-custodi della biodiversità! Preservare la biodiversità che arricchisce territori e persone, tutelando l’esistenza di specie autoctone di grande qualità, selezionate nel corso dei decenni e ben adattatesi al clima delle loro zone. A portare avanti questa attività è un gruppo di agricoltori-custodi che stanno reagendo a modo loro alla crisi, salvando l’esistenza di antiche varietà locali di frutti e ortaggi. L’iniziativa, sviluppata da Vianney Le Pichon e Massimo Pinna, è diventata un progetto europeo che si chiama Una rete per le biodiversità transfrontaliere. Un network che, in pochi mesi, ha aggregato decine di coltivatori italiani e francesi e li ha messi in contatto, portandoli a condividere i loro saperi, oltre che i semi dei rispettivi ortaggi. Le sementi raccolte, or…

READ MORE →
Logo Reduce Reuse Recycle
Ambiente

Wastend Chivasso sotto la lente

Wastend Chivasso sotto la lente: un progetto innovativo, verso rifiuti zero, ha davvero bisogno di portare altri 1,06 milioni di metri cubi di rifiuti nella discarica più grande del Piemonte? Chivasso, in provincia di Torino, è una delle città italiane con la più alta concentrazione di inquinanti nell’aria (CO2, NOx, PM10), e con una sola stazione ARPA di rilevamento della qualità dell’aria, posizionata all’interno del Parco Mauriziano, il più grande polmone verde della città. Fino allo scorso anno era in funzione anche la centrale turbogas a ciclo combinato più grande d’Italia. Ora c’è una centrale che brucia olio di palma a pochi passi dalle frazioni Borghetto e Betlemme e a poche centinaia di metri dal centro città. L’avvelenamento dell’aria e dell’acqua è stato sempre tollerato da tutte le amministrazioni chivassesi come se ammalarsi fosse una cosa normale.

READ MORE →
M5S TTIP documenti
AgricolturaLavoro

#StopTTIP #D19

#StopTTIP #D19 sono gli hashtag da utilizzare domani, venerdì 19 dicembre 2014, per chiedere modifiche sostanziali e più trasparenza sui trattati commerciali calati dall’alto: il trattato Usa – Europa (TTIP) impatterà su cibo e lavoro e TISA (che coinvolge 23 paesi del Mondo, tra cui l’Europa) ci renderà schiavi dei servizi delle lobby. La mobilitazione europea contro il trattato commerciale TTIP vedrà come centro della protesta Bruxelles, dove in queste ore sta avendo luogo il consiglio europeo. Gli obbiettivi del trattato transatlantico, a livello politico ed europeo, sono in sintesi chiari a tutti: più austerità e meno democrazia. Del resto cosa ci si può aspettare da accordi tra paesi scritti e siglati tenendo all’oscuro la cittadinanza? Come italiani, semplici cittadini, movimenti e associazioni ambientaliste e di categoria sono particolarmente preoccupati dall’impatto di …

READ MORE →
M5s a COP20
AmbienteEnergiaMinipost

M5S a COP20

Dove sono in questi giorni? Mi trovo in Perù, a Lima, per COP20, l’evento mondiale dedicato ai cambiamenti climatici e non solo. Sapete chi sfama il mondo? Il 70% dei prodotti agricoli viene dell’agricoltura a conduzione familiare di piccola scala. Piccoli agricoltori e le piccole fattorie sono la chiave della sicurezza alimentare, sono più produttivi e conservano le risorse più delle grandi monocolture, sono modelli di sostenibilità e proteggono la biodiversità. E hanno molte meno emissioni di gas serra! Piccolo e locale è meglio! Come M5S ci stiamo impegnando perché questi incontri portino davvero risultati concreti! Informatevi e condividete l’attività M5S a COP20! …

READ MORE →
Paolo Rossi alla Camera dei deputati con Mirko Busto
AmbienteEnergiaLavoroMinipost

Paolo Rossi alla Camera per la felicità

Si può cambiare stile di vita con un film? Il MoVimento 5 Stelle ha dimostrato di sì giovedì, 27 novembre 2014, presso la Camera dei Deputati a Roma durante l’evento che abbiamo intitolato “L’economia della felicità: opportunità da cogliere o realtà concreta?”. Abbiamo tenuto un dibattito dopo la proiezione del docu-film “L’economia della felicità”, diretto da Helena Norberg-Hodge. La stessa regista era presente al nostro evento, con noi portavoce a 5 Stelle e con la preziosa presenza dell’artista Paolo Rossi, che ho personalmente accompagnato a visitare il palazzo di Montecitorio. Obiettivo della proiezione e del successivo dibattito è stato dimostrare l’interconnessione tra tutte le sfere della vita umana dall’agricoltura alla finanza, dalle atti…

READ MORE →
Venezia M5S Attiva Italia
Attività M5SMinipost

Venezia M5S Attiva Italia

Venerdì con alcuni colleghi portavoce siamo stati a Venezia per avvicinare media e cittadini alla nostra proposta per riattivare l’Italia! In particolare, nel mio intervento ho svelato la bugia del lavoro con trivelle petrolifere sul territorio del nostro Bel Paese: – saranno molti i danni a turismo e agricoltura – le riserve di petrolio italiane bastano per massimo 3 anni di autosufficienza nazionale Vogliono davvero e per poche gocce devastare Italia? Diffondete questo messaggio! La mia intervista al tg Rai regionale veneto (dal minuto 15)

READ MORE →
Presidente fossile, il discorso di Mirko Busto a Renzi
AmbienteAttività M5SEnergiaLavoro

Presidente fossile blinda il futuro

Presidente fossile: Renzi chiude le porte del futuro! Oggi ho tuonato contro il Presidente Renzi, che ha tenuto alla Camera l’ennesimo sermone in vista del Consiglio europeo del 23 e 24 ottobre. Di seguito il testo integrale del mio discorso. — Gentile presidente del Consiglio, lei ha avuto modo di leggere l’ultimo rapporto del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico? Pare che le emissioni di gas che causano l’effetto serra siano cresciute tra il il 2000 e il 2010 più rapidamente che mai. Alla faccia degli obiettivi di riduzione di Kyoto… Si legge anche che il 78% delle emissioni deriva dall’utilizzo dei combustibili fossili e dai processi industriali. Pensi. Gentile presidente… fossile. L’aumento delle emissioni porterà a una crescita della temperatura media globale al 2100, compresa tra i 3,…

READ MORE →
cambiamento climatico soluzioni, sempre più cittadini prendono coscienza e marciano per il clima
AmbienteEnergia

Riscaldamento globale soluzioni?

Riscaldamento globale soluzioni: sono a portata di mano o non è utile attivarsi? Sto leggendo il nuovo libro di Naomi Klein sul cambiamento climatico. Il libro si chiama This chan­ges eve­ry­thing. Capi­ta­lism vs. the cli­mate ed è uscito il 16 set­tem­bre scorso per Simon & Schu­ster negli Stati Uniti. Una frase mi ha colpito in particolare e ve la traduco: Il cambiamento climatico non è un problema da aggiungere alle cose di cui preoccuparsi, a fianco della salute o delle tasse. È una sveglia per la nostra civiltà. Un potente messaggio (nella forma di inondazioni, siccità e estinzioni) che ci dice che abbiamo bisogno di un modello economico interamente nuovo e di un nuovo modo di condividere questo pianeta. Che ci dice che dobbiamo evolverci. Evolverci è facile o faticoso? Proprio nei giorni scorsi dai suoi canali social l’attivista canadese ha rilanciato un utile elenco, che vi sintet…

READ MORE →
Attività M5SMinipost

Thomas Sankara – Il Ricordo M5S

Vi chiamano idealisti con disprezzo? Ho imparato a prenderlo come un complimento da chi non sa più sognare e non sa come fare a ricominciare. Gli ideali possono diventare azioni quotidiane? La storia di Thomas Sankara – presidente del Burkina Faso il cui barbaro assassinio abbiamo ricordato poche ore fa in aula – ce lo dimostra. Per il mio intervento ho scelto un suo breve pensiero che contiene dei temi che ho molto a cuore: la salute e la lotta alla malattia, l’alimentazione e la lotta alla fame, una società più giusta e paritaria, dove la cooperazione sostituisca l’oppressione. Sognare a occhi aperti dà risultati tangibili? Oggi un attivista ci ha scritto: “Tenete alta l’energia pulita dei vostri cuori e i miracoli accadranno da soli”. Credo non esista una risposta più incoraggiante. Condividete questo video e raccontate a tutti chi era T…

READ MORE →
Ride with Us, la mia partenza da Venezia
AmbienteMinipost

Ride with us, partenza da Venezia

Stasera sono a Venezia ad accompagnare il primo tratto di due spericolati amici che partono per Copenaghen in bicicletta! L’iniziativa si chiama Ride with us. Percorreranno 1500 km per arrivare il 30 di ottobre alla presentazione della sintesi del 5AR dell’IPCC, il noto gruppo di scienziati che si occupa di cambiamento climatico. Sta per iniziare – alle 20.30 – un dibattito dal titolo “Bici e fonti rinnovabili. Risposte credibili al cambiamento climatico”. Faccio solo 7 km e domani torno in parlamento! Seguite con me Ride with Us!

READ MORE →
AgricolturaLavoroMinipost

Sardegna autoproduzione e km 0

Sardegna autoproduzione e km 0: ho scoperto una buona pratica di sovranità alimentare e di “fare rete” tra produttori. Vi ricordate quando ho postato nel blog la nascita di una rete di produttori a km zero in Piemonte? Un’iniziativa analoga è attiva in Sardegna. L’idea alla base di Ortalijas è molto semplice: si tratta di coltivare e distribuire utilizzando una filiera cortissima. Freschezza dei prodotti, tipicità locale garantita e sicurezza alimentare sono i primi innegabili vantaggi. Avete pensato al senso di appartenenza e di comunità che sulla lunga distanza quasi certamente si svilupperà?

READ MORE →
cibo vegetale Piemonte
Salute

Cibo vegetale Piemonte

Cibo vegetale Piemonte: ne parlerò questa domenica pomeriggio (05/10/2014) ad Alessandria con esperti e animalisti. Di seguito tutte le info per partecipare all’evento con i vostri compagni di vita a quattro zampe. Facciamo rete e diffondiamo consapevolezza! — Le associazioni Agire Ora Alessandria, Animal Asia, Apa Onlus Il Sogno di Romeo, Ata, Lac, Lav, Leal, Oipa, Panciallegra, Raccolta Alimentare Animali, Smabo con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Alessandria organizzano il 5 ottobre 2014 la manifestazione “Domenica bestiale”. All’interno della manifestazione è stata organizzata l’iniziativa “La Zampettata” che partirà dalla casa di Quartiere, via Verona 116, alle ore 14.00 e si snoderà tra le vie della città. Le iscrizioni saranno aperte sabato 4 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00, in Corso Roma angolo Piazza Garibaldi e il ricavato del costo dell…

READ MORE →
Green Jobs
AmbienteLavoroMinipost

Lavori verdi M5S

Lavori verdi M5S per un futuro ecosostenibile  per l’ambiente e per il lavoro umano. In un importante documento stilato a commissioni congiunte sono stati inseriti  – per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana – i concetti di lavori verdi (green jobs) e decrescita felice. Da maggio a settembre si è svolta un’indagine sulla realtà occupazionale presente e in prospettiva futura relativa alla green economy, ossia alle professioni collegate all’efficentamento energetico. Con colleghi portavoce e di altri schieramenti abbiamo vagliato dati e assistito ad audizioni sul tema. Per la prima volta all’unanimità le commissioni congiunte Ambiente e Attività produttive della Camera hanno detto sì ai lavori verdi, all’interno di uno scenario che dovrebbe di conseguenza comportare riduzione delle mansioni c…

READ MORE →
Profughi e cibo
Salute

Profughi e cibo

Profughi e cibo: a Vercelli, la mia città, il sindaco PD Maura Forte si prepara ad accoglierli in una struttura il cui rischio amianto era già stato segnalato. Per i migranti a causa dei conflitti, la fuga dalla miseria rischia di diventare una roulette russa verso una malattia insidiosa e dall&#8…

READ MORE →
pallante vs renzi
Ambiente

Pallante vs Renzi

Questo il modello di crescita imposto dalla troika sanguisuga ed un premier italiano bugiardo ed egocentrico: Pochi giorni fa l’ennesima morte sul lavoro in un ambiente di trattamento rifiuti industriali. Morti bianche si usa chiamarle… Dalle prime notizie, un mix non controllato di due sostanze chimiche sarebbe stato letale per i lavoratori di un impianto nei pressi di Rovigo. Lavoro in sicurezza e sostenibile, priorità alla tutela dell’ambiente e alla sua salvaguardia, che può creare un circolo virtuoso di occupazione e buone pratiche: il MoVimento propone un ritorno al buon senso e alla sostenibilità. Per questo il M5S è vicino ai principi del  Movimento della Decrescita Felice, fondato in Italia da Maurizio Pallante e presente con numerosi circoli su tutto il territorio nazionale. Pallante, rifacendosi alle tesi di Serge Latouche è divenuto noto sollevando il problema dei legami tra autoproduzione e Pr…

READ MORE →
#climatemarch e cibo
AmbienteSalute

#climatemarch e cibo prima rivoluzione

Per molto tempo la realtà del cambiamento climatico è stata minimizzata o negata. La mobilitazione globale di oggi dimostra che, per quanto seria sia la situazione, almeno la sua incontestabile gravità è diventata patrimonio della coscienza di tutti. Questo è un motivo di speranza, perché qualunque azione razionale ed efficace deve necessariamente partire dalla consapevolezza. Purtroppo però ancora oggi continua ad essere minimizzato o negato l’impatto sul clima di uno dei fattori più devastanti di produzione di gas serra: le produzioni animali. Questo atteggiamento irresponsabile rischia di avere le stesse conseguenze che la negazione dell’effetto serra ha avuto negli anni passati, quello di portare al collasso una situazione già al limite facendo trascurare una del…

READ MORE →
Renzi sfascia Italia, fermiamolo!
Attività M5S

Renzi sfascia Italia, fermiamolo!

Ogni giorno che passa il Governo Renzi mostra al Paese il suo volto reale, il volto di una cricca di affaristi pronti a mangiarsi gli ultimi resti dell’Italia o peggio ancora a svenderli al miglior offerente. Il risultato sarò comunque lo stesso: l’arricchimento per pochi ed il peggioramento della qualità dei servizi per tutti gli altri. Dopo l’avvio della battaglia per la riforma costituzionale, che ci vedrà ovviamente impegnati in prima linea in difesa della democraticità istituzionale, ora il Governo apre nuovi fronti che chiamano in causa la difesa dell’Ambiente e non solo. Si tratta del cosiddetto “Sblocca Italia” _ un decreto che noi del Movimento 5 Stelle abbiamo subito ribattezzato Sfascia Italia per le criticità (eufemismo per non usare il termine “porcherie”) in esso contenute. Presto inonderemo i vari livelli informativi delle nostre considerazioni sul provvedimento. Per f…

READ MORE →
Sfascia Italia scheda
Attività M5S

Sfascia Italia, articolato

Camera dei Deputati – Gruppo Parlamentare M5S UFFICIO LEGISLATIVO – COMMISSIONE AMBIENTE D.L. SBLOCCA ITALIA MISURE URGENTI PER L’APERTURA DEI CANTIERI, LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE, LA DIGITALIZZAZIONE DEL PAESE, LA SEMPLIFICAZIONE BUROCRATICA, L’EMERGENZA DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO E PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE1. 1 La scheda, che contiene contributi anche di altre commissioni, è basata sui testi non ufficiali. Al momento il provvedimento non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Introduzione 2 CAPO I – MISURE PER LA RIAPERTURA DEI CANTIERI 2 CAPO II –RETI AUTOSTRADALI E DI TELECOMUNICAZIONI 4 CAPO III – MITIGAZIONE DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO 5 CAPO IV – SEMPLIFICAZIONE BUROCRATICA 6 CAPO V – RILANCIO DELL’EDILIZIA 8 CAPO VI – PORTI E AEROPORTI 10 CAPO VII – IMPRESE 11 CAPO …

READ MORE →