AmbienteEcologiaSalute

Assenteismo del Governo: sul nucleare #lasolitascoria

La breve parentesi del nucleare italiano ha lasciato una eredità molto pesante. Parliamo decine di migliaia di metri cubi di rifiuti radioattivi ora stoccati nei depositi temporanei della Sogin (la società di Stato incaricata dello smantellamento degli impianti nucleari e della messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi). Rifiuti che sono sparsi per il territorio italiano in pessime condizioni di sicurezza. Basti pensare che solo a Saluggia, in provincia di Vercelli, sono concentrate in un’area totalmente inadeguata praticamente tutte le scorie più pericolose: quelle ad alta attività. Una situazione di rischio costante per i cittadini. Ma oltre il danno si aggiunge la beffa perché il ritardo di Sogin e del governo nel trovare una sistemazione “definitiva” a questi rifiuti pesa anche sulle bollette. Ebbene sì, perché ognuno di…

READ MORE →
AmbienteAttività M5SEcologiaEconomiaEnergiaTutela del mareTutela del suoloTutela del territorio

L’Italia è una bomba atomica, Ue interverrà

E’ gravissimo e niente affatto rassicurante il valzer di annunci e smentite in merito alla pericolosità di fughe radioattive nelle acque superficiali vicine al deposito di scorie nucleari di Saluggia, comune della provincia di Vercelli dove si concentrano la maggior parte dei rifiuti radioattivi. Pochi giorni la Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, in Piemonte per una visita ispettiva, ha reso nota una contaminazione radioattiva della falda superficiale. Sebbene la Sogin, società incaricata dello smantellamento dell’eredità nucleare, si sia affrettata a smentire la correlazione con l’impianto Eurex, addossandola al vicino impianto di Sorin. Insomma, cambia la sigla ma non il pericolo per i cittadini. Come riporta un articolo de La Stampa del 25 gennaio, l’anomalia del resto non è isolata: durante l’estat…

READ MORE →
Deposito rifiuti radioattivi
AmbienteEnergiaScorie nucleari

Nucleare: quanto ci costeranno i calcoli elettorali del governo?

Si sa, l’Italia è il paese delle emergenze. Finché non succede nulla di grave meglio non svegliare il can che dorme. Meglio lasciare le pericolosissime scorie radioattive in situazioni precarie, in depositi temporanei costruiti in luoghi totalmente inadatti. Meglio non dire alla popolazione il rischio che sta correndo. Meglio non ricordare la motivazione per cui i comuni ricevono denaro, i cosiddetti fondi Scanzano, per mitigare e compensare il rischio gravissimo a cui sono esposti i cittadini che vivono in prossimità di questi depositi. Ma se in Italia siamo abituati a reagire solo dopo che è successa la tragedia in Europa sono abituati a far rispettare le scadenze. E un’importante scadenza per l’Italia era il 31 dicembre 2014. Entro quella data il nostro Governo avrebbe dovuto presentare un programma nazionale per la gestione dei rifiuti radioattivi. Il programma avrebbe dovuto contenere un pi…

READ MORE →
EnergiaMinipostScorie nucleari

Deposito nucleare: per il governo se ne parla dopo le elezioni

Cittadino! Prima vota e poi potrai sapere se il deposito che conterrà tutte le scorie italiane sarà o meno nel tuo territorio!  La risposta che ci ha dato stamani il ministero dell’Ambiente in merito ai ritardi nella presentazione della carta dei siti idonei a ospitare il futuro deposito nucleare nazionale (carta CNAPI) è inconsistente e fa gridare allo scandalo. Abbiamo chiesto al Governo delucidazioni sull’iter che porterà alla scelta del luogo dove saranno definitivamente custodite le scorie a bassa e media intensità, questione che interessa da giorni cittadini e media. Ci siamo sentiti rispondere che la tempistica è stata rispettata con tanto di “verifica di coerenza” interna, ma che sarà necessario attendere almeno sino al 14 giugno per raccogliere tutti i dati necessari per il nulla osta. Occorre ricordare che i Ministeri dell’ambiente e dello sviluppo economico avrebbero dovuto dare il via all…

READ MORE →
radioattività porta sviluppo
AmbienteEcologiaEnergiaRifiutiScorie nucleari

Radioattività porta sviluppo?

Radioattività porta sviluppo? Quello della radioattività è un problema enorme che sta creando non pochi problemi su tutto il pianeta. Ultima grande catastrofe planetaria in ordine di tempo è stata quella giapponese di Fukushima, ma quella rappresenta solo la punta dell’iceberg, e non è che una piccola porzione del problema che le radiazioni hanno creato, stanno creando e ancora per migliaia di anni creeranno nel mondo. Anche in Italia, nonostante la clamorosa vittoria nel giugno 2011 di coloro che hanno votato ai referendum contro il rilancio nucleare, c’è tutta una serie di pericoli a cui la popolazione del Belpaese, spesso inconsapevolmente, è esposta proprio a causa della radioattività. Le centrali nucleari dismesse, i depositi (improvvisati) di rifiuti radioattivi, le basi americane in cui sono depositate dozzine di testate nucleari, i poligoni Interforze dell’Aeronautica Militare concentrati in Sardegna…

READ MORE →
Radioattività
MinipostRifiutiScorie nucleari

Vittoria ‪#‎M5S‬, tolto appalto ‪#‎nucleare‬ ai corruttori!

NUCLEARE/SALUGGIA – BUSTO (M5S) “COMMISSARIATO APPALTO CEMEX, UN OTTIMO RISULTATO” Roma – 11 febbraio 2015 – Roma – 11 febbraio 2015 – “Il commissariamento dell’appalto Cemex nel sito Eurex di Saluggia è un’ottima notizia per la collettività ed è un risultato conseguito dopo le denunce del Movimento 5 Stelle che a ottobre scorso hanno scritto una lettera  inviata ad Anac. Quindi, secondo notizie ricevute, sono stati nominati due amministratori straordinari per l’appalto Cemex” sintetizza il deputato vercellese Mirko Busto, membro della Commissione Ambiente alla Camera e firmatario della stessa lettera. “Il primo ottobre – racconta Mirko Busto, deputato vercellese e firmatario della lettera – inviammo una missiva nella quale avevamo sottolineato gravità e delicatezza della vicenda legata alle indagini su appalto e costruzione del deposito per scorie liquide situato nella provincia più nuclearizzata d’Italia, quella di Ve…

READ MORE →
Energia

Saluggia, Sogin – Interrogazione parlamentare

Come annunciato in un precedente post, abbiamo presentato un’interrogazione ai ministri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico sulla situazione dell’impianto Eurex di Saluggia in provincia di Vercelli. Recentemente abbiamo anche ricevuto (Deputati e Senatori di area Piemonte) un invito da parte del sindaco di Saluggia Firmino Barberis a partecipare ad un incontro organizzato sul tema che si terrà venerdì 4 ottobre presso la sede comunale. Noi del Movimento5Stelle si…

READ MORE →