EnergiaMinipost

Taranto non deve morire, stop Tempa Rossa

Taranto è una città per umani o per zombie?

Il MoVimento si è attivato per fermare, insieme a comitati e cittadini, l’ennesimo sfregio alla Puglia e alla Basilicata.

Tempa Rossa è il nome del progetto che si pone l’obiettivo di aumentare la produzione di petrolio nazionale di 50mila barili giornalieri.

Un’inezia, visto che tutto il petrolio estraibile in Italia soddisferebbe le esigenze nazionali per soli 50 giorni!

La stessa Total riconosce la sismicità non trascurabile e la presenza di una rete idrogeologica complessa nei territori dalla Valle del Sauro in Basilicata al Mar Grande di Taranto.

Lo stesso porto tarantino diventerà il terminale logistico di un’operazione scellerata.

Come se già non bastasse la complicata e scandalosa vicenda Ilva, meta di un nostro tour a 5 Stelle lo scorso gennaio.

Voi da che parte starete? Stop a un paese di fossili, stop a Tempa Rossa!

Fonte: Parlamento a 5 Stelle

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Cibo vegetale come farmaco

Next post

Renzi e le riforme per abbattere la democrazia