AmbienteMinipost

Valsessera, continuiamo a lavorare

Nel vivace dibattito in corso a mezzo stampa sul progetto di diga in Valsessera (Piemonte nord orientale, province di Biella e, in misura minore, Vercelli), la posizione del MoVimento è più che precisa e cioè siamo contrari al progetto di costruzione.

Nel giro di pochi mesi abbiamo presentato due interrogazioni a risposta scritta per chiedere conto ai Ministeri interessati di alcuni aspetti tecnici e per evidenziare l’inutilità stessa dell’opera.

La prima interrogazione, rivolta anche al Mibact, verte sulla verifica di una possibile anomalia nell’iter autorizzativo.

Al solo Mistero dell’Ambiente abbiamo indirizzato la seconda interrogazione, ricca di dati che dimostrano l’inutilità dell’opera e il suo pesante impatto sull’ambiente.

Non lasceremo nessun’azione intentata per andare a fondo nella vicenda!

Prima interrogazione M5S

Seconda interrogazione M5S

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Ode ai deputati stanchi

Next post

Pesticidi più tossici del previsto