Energia

Nucleare Vercelli cosa c’è da sapere

Nucleare Vercelli cosa c’è da sapere: sarò alla serata M5S dedicata, in provincia di Vercelli questo sabato 24 gennaio 2014, per tornare sul caso Agostini e ISIN.

Di seguito l’invito.

Il gruppo Attivisti del Movimento 5 Stelle di Crescentino ha organizzato una serata informativa sul tema del Nucleare che avrà luogo sabato 24 gennaio 2015 alle ore 21.30 nella sala Consiliare del Comune di Crescentino.

Vista la posizione del paese, tra Saluggia e Trino e tenuto conto della presenza di una falda acquifera come quella che alimenta l’acquedotto del Monferrato, ci si chiede quanto i cittadini siano consapevoli della situazione, dei rischi, dei pericoli e del ruolo ricoperto dalle diverse aziende che gestiscono il nucleare sul nostro territorio e degli impegni assunti da queste ultime.

Questo evento vuole essere lo spunto per fornire in modo chiaro e trasparente informazioni utili a tutti coloro che desiderino avere una più chiara visuale del funzionamento di questo comparto.

Nel corso della serata interverranno diversi oratori, rappresentanti di comitati e di associazioni di rilievo, esperti e rappresentanti dei cittadini da tempo coinvolti in questo tipo di controllo ambientale che informeranno i convenuti su quali siano i progetti del nostro Governo riguardo alla gestione del nucleare nel nostro Paese e sui metodi adottati dalle aziende preposte nella trattamento e nello stoccaggio delle scorie nucleari.

Gli oratori presenti e i temi che verranno toccati durante la serata saranno i seguenti:

Fausto COGNASSO (Comitato di Vigilanza sul Nucleare)
Il nucleare a Trino
Spiegherà cosa comporta la presenza del nucleare a Trino, cosa nel tempo è stato fatto e quale sarà l’evoluzione della situazione.

Gian Piero GODIO (Legambiente del Vercellese)
Il “Caso Saluggia” e la situazione nazionale
Esporrà quale sia l’ attuale situazione di Saluggia con Sogin, Eurex e Avogadro e i collegamenti di queste aziende sul territorio nazionale.

Mirko BUSTO (deputato commissione Ambiente)
Il nucleare in Italia
Il deputato spiegherà la situazione politica attuale in tema di nucleare e quali siano le proposte per il futuro.

Umberto LORINI (Direttore de La Gazzetta)
Moderatore
Guiderà la discussione degli oratori, introducendoli al dibattito e moderando gli interventi del pubblico.

Ci auguriamo che la responsabilità civica delle persone le induca ad approfondire un problema come quello del nucleare, non certo di poco conto e tanto meno marginale: una recente ricerca nella nostra ASL TO4 ha evidenziato nel nostro territorio, un notevole incremento di patologie legate alle radiazioni.

Evento Fb

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Pesticidi sonno e malattie

Next post

Governo Fossile 2.0