AmbienteMinipost

Pesticidi e celiachia sono collegati?

Pesticidi e celiachia sono collegati? Uno studio afferma che questa patologia autoimmune, in aumento in Italia, sarebbe legata all’assunzione di residui di pesticidi nel cibo.

Il Ministero della Salute stima che la celiachia e, più in generale, l’intolleranza al glutine, siano in costante aumento.

Nel 2012 le persone risultate positive alla diagnosi erano quasi 149 mila (presentazione relazione).

Nel 2011 i celiaci diagnosticati erano 135.800, ma il numero dei celiaci totali potrebbe essere anche maggiore, sino a 600mila.

Lo studio statunitense, datato 2013, s’interroga sul legame tossico tra cibo e sviluppo dell’intolleranza.

Se accostiamo i grafici USA relativi alla presenza di glifosate nel grano e dell’incidenza della celiachia, notiamo che le curve combaciano quasi perfettamente.

celiachia e pesticidi

 

Solo una coincidenza?

No, perché il residuo del glifosato nel cibo può inibire la produzione di alcuni enzimi fondamentali per il corpo umano.

Inoltre nei celiaci è stato evidenziato un maggiore rischio di patologie già correlate all’assunzione di pesticidi.

 

Pensiamoci quando mettiamo qualcosa nel piatto o quando siamo stanchi di combattere!

 

Tutto lo studio in formato pdf

Segnalazione anche su Agrobiokilometrizero

 

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post

Pallante vs Renzi

Next post

Profughi e cibo